Hera Wedding Style Week, Cena d’Arte: raccolta fondi per restaurare “Terra Motus in quel tempo…” di Mario Merz

0
663

Nell’ambito della kermesse Hera Wedding Style Week, ospitata nel Museo di Pietrarsa fino al 16 ottobre, avrà luogo, giovedì 13 ottobre, alle 20.30, Cena d’Arte, una cena di gala per raccogliere fondi da destinare al restauro dell’opera “Terrae Motus in quel tempo….”, una tela di 300×600 realizzata dall’artista Mario Merz in tecnica mista neon su tela, collezione Terrae Motus 1985, e custodita nella Reggia di Caserta.

La Cena d’Arte, ideata e organizzata da Carla Travierso e Francesca Frendo, curatrici di Hera Arte e Design Connected, ha come obiettivo la tutela e la conservazione di un bene del nostro patrimonio culturale.

Attraverso questo intervento sarà, infatti, possibile portare in mostra, l’anno prossimo, all’Hermitage di San Pietroburgo, l’intera collezione Terrae Motus.

A Donatella Cagnazzo, trait d’union tra Caserta e Pietrarsa, la cura della pièce teatrale offerta dall’Assessorato alla Cultura di Caserta “Rosso Vanvitelliano” di Patrizio Ranieri, spettacolo itinerante con attori in abiti d’epoca che raccontano la vita alla Reggia di Caserta durante il regno borbonico.

Il direttore della Reggia di Caserta, Mauro Felicori, insieme agli Amici della Reggia supporteranno l’evento con la presenza di una numerosa delegazione.

Per gli ospiti della Cena d’Arte, oltre al teatro, spazio alla musica d’autore. L’art director Pietro Aiello Cilento D’Altavilla, presenterà The Duke Jazz Band, che proporrà momenti musicali glamour e di grande impatto emotivo, spaziando da celebri standard del jazz alla musica d’autore e al pop internazionale, per poi ripercorrere celebri produzioni musicali degli  anni 70-80 approdando, infine, ai brani più contemporanei.

La cura della cena è affidata a Scarpato Ricevimenti e allo chef stellato Renato Martino.

Diventa così concreto l’obiettivo che Hera si pone sin dal principio: promuovere il patrimonio artistico e culturale della Campania, con un viaggio che inizia, non a caso, dal prestigioso Museo di Pietrarsa, dove porta le eccellenze del Made in Italy nella moda, nell’arte e nel food.

Dopo le collezioni di Michela Elite in collaborazione con Garini, e Vanitas che ha presentato la sua Red Carpet Collection in collaborazione con Damiani, attesi Mattia Pisano (venerdì 14 ottobre, alle 20), Bruno Caruso Priveè (sabato 15 ottobre, alle 20.30), Salvatore Pappacena (domenica 16 ottobre, alle 18) e Maison Signore (domenica 16 ottobre, alle 20).

Un padiglione del Museo di Pietrarsa è dedicato all’arte. In esposizione le opere Quetzal e Chokhor di Fiormario Cilvini; Pulcinella/Argo di Lello Esposito; Girotondo, Occhi ‘ncuoll e Nemesi di Laura Niola; Dress to read e The country of blind di Maya Pacifico; Fantasy love Kiss, Fantasy love Jump e Cosmic Bullets di Nicola Rivelli.

Per Hera Design, in anteprima assoluta l’architetto Francesca Frendo propone la “casa vivente”, che desta un senso di stupore e meraviglia, attraverso l’utilizzo sapiente della luce che accarezza materiali di pregio quali il marmo, legno, vetro e ottoni offrendo collegamenti visivi tra i vari elementi, i colori, gli arredi e le opere d’arte.

Hera Wedding Style Week ha la sua Vip Lounge vista mare. Tutti i giorni, dalle 14.30, allestita da BarInMovimento, e animata da dj set, la Vip Lounge proporrà gli ospiti della kermesse un corner maison Moët Chandon, dove sarà possibile degustare balloon di Ice Imperial Blanc e Rosè accompagnati da proposte di finger food di Sire Ricevimenti; e un corner Campari con una drink list: Americano, Negroni, Campari Orange, Aperol Spritz.

Il padiglione delle Locomotive diventerà per nove giorni il Salone delle Eccellenze del Wedding. Negli eleganti salottini espositivi i visitatori potranno ammirare le novità di Montblanc, Flover, Il Fregio Luxury Home, Fitting Up Arredamenti, G.M.L. Società Cooperativa, Interior Light, La Bottega Della Ceramica, 5B Design Wood Evolutions, Antica Falegnameria, Pecorella Marmi, Tecnotend, Arsenico e Vecchi Merletti, The Big Apple, Idola Saloon, Ciro Florio, Widiba, Aperitivo, Tenuta San Domenico, Sire Ricevimenti, Scarpato Catering, Galà Eventi, Villa Alma Plena, Villa Tony, La Bulla, Le Arcate, Air Terminal, Le Mete del Cuore – VDM 40, Dario Varsalona, Genny Gessato, Rosolino Fotografo, Obiettivi d’Arte, Sabatino Maisto, Luxury Cars and Yachts, Noleggi di Lusso, Nardelli Gioielli, Medea Sposa, Wedding Solution.

Hera Wedding Style Week è un progetto ideato e organizzato da Marianna Izzo, Maria Dicanio, Carla Travierso, Francesca Frendo, Donatella Cagnazzo, Pasquale Esposito e Raffaella Perruno.

Ufficio stampa:

  • Francesca Scognamiglio Petino | 3493553036
  • Chiara Iermano | 3661952251

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here