Un Posto al Sole, lutto per Maurizio Aiello: morto lo zio malato di SLA

989
Maurizio Aiello, l'attore di Un Posto al Sole, racconta il suo recente lutto al programma Vieni Da Me, condotto dalla Balivo. E' morto lo zio malato da tempo di SLA.
Maurizio Aiello con il padre

Maurizio Aiello, l’attore di Un Posto al Sole, racconta il suo recente lutto al programma Vieni Da Me, condotto da Caterina Balivo. E’ morto lo zio malato da tempo di SLA.

Un Posto al Sole, lutto per Maurizio Aiello: morto lo zio malato di SLA

Maurizio Aiello, attore di Un Posto al Sole, è stato ospite della trasmissione di Rai Uno Vieni Da Me, condotta da Caterina Balivo. L’attore ha raccontato del suo dolore: ha da poco perso lo zio, malato di SLA. La sofferenza è acuita dal fatto che lo zio era come un padre per lui.

Inoltre lo zio non riusciva ad accettare la sua malattia e secondo lui si sarebbe lasciato andare. Successivamente Maurizio ha raccontato del suo ritorno a Un Posto al Sole, soap di Rai 3 che lo aveva lanciato nel cast originale e che lo aveva reso noto al grande pubblico.

“Lui non ha accettato di essere prigioniero del proprio corpo e si è lasciato andare”, racconta Maurizio Aiello a Caterina Balivo.

Un Posto al Sole, lutto per Maurizio Aiello: morto lo zio malato di SLA

“Sono cresciuto con lui. Mio padre odiava fare le vacanze al mare, quindi sono sempre andato con zio Enzo. La ferita è ancora aperta, perché se ne è andato da poco, con una morte assurda, per una malattia che l’ha distrutto, è stata molto aggressiva: la SLA. Lui non ha accettato di essere prigioniero del proprio corpo e si è lasciato andare”.

Queste le parole con cui l’attore spiega il dolore della perdita a Caterina Balivo. I due poi sono passati a cose più liete parlando del ritorno di Alberto Palladini, personaggio storico di Un Posto al Sole, interpretato da Maurizio 20 anni fa al debutto della soap.

Io ho iniziato con Un posto al sole. Poi per dieci anni ho deciso di lasciare e fare altro, ma successivamente con la famiglia sono tornato a vivere a Napoli”, racconta l’attore.