Un posto al sole: il nuovo amore dell’attrice Claudia Ruffo è Roy Capasso

4287
Un Posto al Sole, anticipazioni: nuovi sviluppi per Franco e Angela

Claudia Ruffo: dopo la fine del matrimonio con l’imprenditore Mario Cirino Pomicino, Angela di Un posto al sole ha un nuovo fidanzato di nome Roy.

Claudia Ruffo è nata il 24 maggio del 1980. Tra pochi giorni spegnerà 40 candeline. Il suo segno zodiacale è Gemelli. La sua grande passione per la recitazione la porta a partecipare a vari casting televisivi. Nel 1996 ottiene il ruolo di Angela Poggi nella soap opera di successo Un posto al sole.

Claudia Ruffo, una delle attrici più amate di Un posto al sole (dove interpreta un personaggio storico della soap di Rai 3, Angela Poggi, presente fin dalle primissime puntate del 1996), ha un nuovo amore dopo la fine del matrimonio con l’imprenditore Mario Cirino Pomicino, nipote dell’ex ministro Paolo Pomicino, con il quale si e’ sposata il 5 dicembre del 2013 (da cui cinque anni fa ha avuto la figlia Ginevra).

Ora la 39enne attrice napoletana è legata a Roy Capasso, con il quale appare innamoratissima in una foto postata su Instagram. La stessa Claudia, in un’intervista al settimanale Diva e Donna, ha parlato di Roy, che di mestiere fa il direttore marketing per Medio Oriente, Africa ed Europa meridionale di un cantiere navale finlandese che costruisce yacht a vela di lusso:

View this post on Instagram

#LOVE. #fatelamorenonfatelaguerra

A post shared by Claudia Ruffo (@claudiaruffo__) on

“Io e Roy ci siamo incontrati nel periodo delle feste di Natale, lo scorso anno. Nel rispetto dei tempi che ci sono parsi consigliabili, solo adesso mi sento pronta a vivere pubblicamente quest’incontro -ha dichiarato Claudia Ruffo- Nella mia città si sapeva già da qualche mese e il mio ex marito ha a sua volta una nuova compagna, quindi è il momento giusto per mostrarci alla luce del sole.

È una storia inaspettata: non avrei mai potuto immaginarla dopo la fine del mio matrimonio. Roy mi ha preso per il suo essere: è un uomo di animo buono e io capisco subito se c’è questa dote, così come riconosco lontana un miglio una persona arida”.