Un Posto al Sole, emergenza coronavirus: Sospese le scene di contatto

281
Un Posto al Sole, anticipazioni. A causa dell'emergenza Coronavirus, non verranno girate più scene di contatto tra gli attori.

Un Posto al Sole, anticipazioni. A causa dell’emergenza Coronavirus, non verranno girate più scene di contatto tra gli attori.

Un Posto al Sole, anticipazioni: sospese le scene di contatto

Arrivano le ultime anticipazioni dal mondo di Un Posto al Sole. A svelare le ultime notizie è Fanpage.it a causa dell’emergenza Coronavirus, sono state sospese tutte le scene di contatto fra gli attori della soap opera di Rai 3.

Ovviamente far fronte all’emergenza è di primaria importanza e la televisione non fa eccezione. Dover rielaborare tutte le scene che prima prevedevano un contatto fisico non è facile ma è quello che stanno facendo in questo momento.

La decisione arriva dopo la protesta degli attori.

Un Posto al Sole, anticipazioni: sospese le scene di contatto

L’ultima settimana non è stata semplice per il cast di Un Posto al Sole. Ci sarebbero state delle tensioni tra gli attori mentre giravano le scene di contatto previste. A rivelarlo è il portale Fanpage.it.

Fonti vicine alla produzione rivelano a Fanpage.it che alcuni attori nei giorni scorsi si sarebbero rifiutati categoricamente di girare scene a contatto ravvicinato con altri attori, come appunto baci e abbracci”.

Si racconta di proteste vibranti da parte del gruppo storico di attori che avrebbe costretto quindi la produzione a misure d’emergenza. Molte scene sarebbero quindi state sospese in base alle esigenze del momento. La produzione sta lavorando con grande difficoltà per girare tutte le scene che, in questo momento storico, non mettano a rischio la salute degli attori.

Le stesse difficoltà le stanno incontrando tutte le trasmissioni televisive. E’ ormai una settimana che il pubblico non presenzia più negli studi televisivi e vi abbiamo anche parlato delle difficoltà di registrazioni di altri programmi come Uomini e Donne.

Per scoprire come andranno avanti le cose bisognerà aspettare i prossimi aggiornamenti.