Un posto al sole, anticipazioni: Rossella verrà presa di mira dai bulli

505
Un posto al sole, anticipazioni: Rossella verrà presa di mira dai bulli

Anticipazioni Un posto al sole dal 25 al 29 marzo: per aiutare Scaglione a difendersi dal bullismo a scuola, Michele finirà per mettere in pericolo anche sua figlia.

Le anticipazioni di Un posto al sole da lunedì 25 a venerdì 29 marzo mettono al centro della trama Michele Saviani, impegnato nella lotta al bullismo nelle scuole, che coinvolgerà anche Rossella.

Come riporta “Blastingnews”, il giornalista (interpretato da Alberto Rossi) è infatti coinvolto nella difficile faccenda che riguarda un suo amico, il professor Scaglione, e i problemi dell’uomo ad interfacciarsi con i suoi problematici allievi. Nel tentativo di migliorare la posizione del suo collega però, Saviani finirà per mettere in pericolo non solo lui, ma anche sua figlia Rossella, che finirà nel mirino dei difficili ragazzi dell’istituto di periferia (in cui lo stesso Michele fu incaricato di svolgere l’alternanza scuola lavoro). Un posto al sole, anticipazioni: Rossella verrà presa di mira dai bulli La situazione diventerà piuttosto pericolosa, in quanto i ragazzi assumeranno un atteggiamento vendicativo sia nei confronti del docente che di Michele, colpevole di voler aiutare a tutti i costi il collega a farsi rispettare. Scaglione, nel corso degli episodi, apparirà sempre più demotivato e desideroso di terminare quanto prima il suo incarico e, per questo motivo, Saviani lo spronerà a non farsi calpestare.

Dopo l’ennesimo atto di bullismo, il giornalista lo inviterà alla radio per denunciare quanto subisce in silenzio da ormai troppo tempo. Questo suo interessamento comincerà ad infastidire parecchio i ragazzi, tanto da mettere in pericolo sia lui che Rossella, anche lei nel mirino della vendetta dei bulli. I giovani, contrariati dalle azioni del giornalista, gli si scaglieranno contro e pare proprio che la situazione ad un certo punto gli sfuggirà di mano.