Un Posto al Sole, anticipazioni: Ferri propone a Filippo una nuova attività

308
Un Posto al Sole, anticipazioni: Ferri propone a Filippo una nuova attività

Un Posto al Sole, anticipazioni. Sono in arrivo molti soldi per Serena grazie all’eredità di Gigi Del Colle, padre della donna.

Un Posto al Sole, anticipazioni: in arrivo molti soldi per Serena

Arrivano le ultime anticipazioni della trama di Un Posto al Sole. Le anticipazioni questa volta riguardano Serena e Filippo. La coppia, ancora sconvolta per la notizia della morte di Tommaso, dovrà fare fronte per affrontare l’eredità in arrivo.

Infatti devono decidere che fare con i soldi in arrivo dalla vendita delle proprietà di Gigi Del Colle, padre di Serena. Roberto propone di mettersi in società con Marina e Filippo sembra essere d’accordo. Così non è per Serena, che avrà dei momenti di tensione con il marito.

Vediamo adesso le anticipazioni di Un Posto al Sole più nel dettaglio.

Un Posto al Sole, anticipazioni: in arrivo molti soldi per Serena

Torna in ballo la questione dell’eredità di Gigi Del Colle (il papà di Serena) e dunque tra pochissime puntate di Upas saremo alla vigilia del compromesso per la vendita della villa di proprietà del defunto.

Questo vuol dire che arriveranno non pochi soldi nelle tasche della giovane Cirillo e di suo marito, i quali dovranno decidere come impiegare la somma a disposizione. E qui succederà l’imprevisto…

Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) proporrà a figlio e nuora di mettere su un’attività di noleggio di barche di lusso che potrebbe appoggiarsi ai cantieri e dunque a Marina (Nina Soldano).

A quel punto Filippo sarà molto propenso a prendere in considerazione il progetto del padre, mentre Serena, ricordando le tensioni del passato e temendo pure di essere lasciata ai margini, apparirà chiaramente indispettita dal fatto che il consorte voglia convincerla ad accettare l’iniziativa di Ferri.

Insomma, una notizia lieta come può essere quella di un’ingente eredità rischia di trasformarsi in una nuova e pericolosa occasione di discordia familiare. Come se ne uscirà?