Temptation Island, anticipazioni puntata 8 luglio: secondo falò per Nunzia e Arcangelo

227
Temptation Island, anticipazioni puntata 8 luglio: secondo falò per Nunzia e Arcangelo

Anticipazioni Temptation Island 2019: al centro della terza puntata ci saranno nuovi intrighi riguardanti varie coppie del reality di Canale 5.

Questa sera, lunedì 8 luglio (inizio alle ore 21.20 su Canale 5), andrà in onda la terza puntata di Temptation Island. Come riportato da “Ilsussidiario”, le anticipazioni ufficiali diffuse dal magazine di Uomini e donne promettono grandi colpi di scena, con le coppie di fidanzati che continueranno a mettersi alla prova tra tentazioni e la magica atmosfera della Sardegna.

Tra i protagonisti, ci saranno Ilaria e Massimo. La ragazza si dice molto ferita dai comportamenti del suo fidanzato, ma nel frattempo sembra si stia legando sempre più al single Javier. Falò di confronto all’orizzonte?

A ricevere le delusioni più scottanti saranno David e Nicola, che resteranno profondamente scioccati di fronte ai filmati delle fidanzate Cristina e Sabrina. David e Cristina, coppia nata nello studio del trono over di Uomini e Donne, stanno affrontando un percorso per capire se sia il caso di restare insieme e, magari, formare una famiglia. David sta vivendo la permanenza nel villaggio in totale tranquillità, mentre Cristina si sta godendo l’avventura (avvicinandosi al single Sammy).

Riguardo Sabrina, sin dalla prima settimana di permanenza nel villaggio di Temptation Island ha messo gli occhi sul tentatore Giulio Raselli. Addirittura la donna si lascerà andare facendo “una proposta choc a Giulio Raselli”, che causerà la dura reazione di Nicola.

Katia, invece, si ritroverà di fronte ad un filmato del fidanzato Vittorio e ciò che vedrà non le piacerà affatto, con gli equilibri della coppia che saranno messi ancora una volta a dura prova.

C’è grande attesa, inoltre, anche per il secondo falò di confronto di Nunzia e Arcangelo. Dopo aver deciso di lasciare da sola il villaggio in seguito al primo falò, Nunzia ha chiesto un nuovo confronto: chissà come andrà a finire stavolta.