Anteprima dei film di stasera in tv sabato 13 luglio: “Jurassic Park, Il mondo perduto”

259
Anteprima dei film di stasera in tv sabato 13 luglio:

Anticipazioni programmi: ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata sabato 13 luglio. Scopri cosa sarà trasmesso stasera in tv.

Ecco i film stasera in tv, sabato 13 luglio:

Un weekend da bamboccioni – 21:15 Sky Cinema

  • Genere: Commedia
  • Titolo originale: Grown Ups
  • Uscita: 2010
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 102′
  • Regista: Dennis Dugan
  • Cast: Adam Sandler, Salma Hayek, Chris Rock, Kevin James, David Spade, Rob Schneider, Steve Buscemi, Maria Bello, Gary Busey, Jamie Chung, Maya Rudolph, Norm MacDonald, Tim Meadows, Madison Riley, Joyce Van Patten, China Anne McClain, Cameron Boyce

Trama: Cinque ex compagni di scuola si riuniscono, trent’anni dopo aver conseguito il diploma, per onorare la scomparsa del loro allenatore di basket e ‘guru’. Con mogli e figli, trascorrono insieme il weekend del 4 luglio nella casa sul lago dove anni prima avevano festeggiato insieme a lui la vittoria della loro squadra. Nonostante le loro vite abbiano preso direzioni diverse, riusciranno a ricreare le atmosfere del passato, riscoprendo il piacere del frequentarsi e il vero senso dell’amicizia.

Ready player one – 21:15 Premium Cinema

  • Genere: Azione
  • Uscita: 2017
  • Regista:
  • Cast:

Trama: Il film è ambientato nel 2045, anno in cui il mondo sta per collassare sull’orlo del caos. Ma le persone hanno trovato la salvezza in OASIS, un enorme universo di realtà virtuale creato dal brillante ed eccentrico James Halliday. A seguito della morte di Halliday, la sua immensa fortuna andrà in eredità a colui che per primo troverà un Easter Egg nascosto da qualche parte all’interno di OASIS, dando il via ad una gara che coinvolgerà il mondo intero. Il giovane eroe Wade Watts partecipa alla fantastica caccia al tesoro.

La legge del crimine – 21:00 Iris

  • Genere: Thriller
  • Titolo originale: Le premier cercle
  • Uscita: 2009
  • Nazionalità: Francia
  • Durata: 95′
  • Regista: Laurent Tuel
  • Cast: Jean Reno, Gaspard Ulliel, Vahina Giocante, Sami Bouajila

Trama: Milo Malakian, boss di una famiglia che si è arricchita col malaffare, vive in Costa Azzurra, da dove ogni tanto si muove per qualche “colpo grosso”. A dargli la caccia c’è uno sbirro duro e tutto d’un pezzo, assetato di vendetta nei confronti di colui che gli ha ucciso un collega…

Jurassic Park, Il mondo perduto – 21:20 Italia 1

  • Genere: Fantascienza
  • Titolo originale: The Lost World
  • Uscita: 1997
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 129′
  • Regista: Steven Spielberg
  • Cast: Jeff Goldblum, Vince Vaughn, Julianne Moore, Pete Postlethwaite

Trama: Miracolosamente sopravvissuto all’incidente al Jurassic Park, il professor Ian Malcolm viene messo al corrente che Isla Sorna è divenuto un ecosistema popolato da dinosauri. Lo scienziato e la sua ex fidanzata Sarah scoprono che l’isola segreta è diventata l’obiettivo dell’avido nipote di Hammond, Peter Ludlow, desideroso di saccheggiarla per ricreare un “Jurassic Park cittadino” a San Diego. I due dovranno poi fare i conti con l’inaspettata ferocia dei vari dinosauri, tra cui i temibli Tyrannosaurus rex.

Mai giocare con la babysitter – 21:05 Rai 2

  • Genere: Thriller
  • Titolo originale: Babysitter’s Nightmare
  • Uscita: 2018
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 90′
  • Regista: Jake Helgren
  • Cast: Brittany Underwood, Jet Jurgensmeyer, Shanica Knowles

Trama: Daphne Hart di professione è infermiera, ma viene allontanata dall’ospedale in cui lavora perché accusata ingiustamente di negligenza. Deve trovare un altro lavoro e così accetta di fare da babysitter per il fine settimana nella casa di periferia del ricco medico che ha in cura suo figlio diabetico. Si viene a sapere che un’altra tata della zona è stata uccisa in circostanze poco note. Daphne comincia da quel momento a sospettare che in quel quartiere ci sia qualcosa che non vada per il verso giusto…

Balck Water – 21:20 Rai 4

https://www.youtube.com/watch?v=d03VdYdWtYI

  • Genere: Thriller
  • Uscita: 2018
  • Nazionalità: Canada
  • Durata: 104′
  • Regista: Pasha Patriki
  • Cast: Dolph Lundgren, Jean-Claude Van Damme, Patrick Kilpatrick

Okinawa – 21:10 Rai Movie

  • Genere: Guerra
  • Titolo originale: Halls of Montezuma
  • Uscita: 1951
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 113′
  • Regista: Lewis Milestone
  • Cast: Richard Widmark, Jack Palance, Reginald Gardiner, Robert Wagner

Fotografando Patrizia – 21:15 Cielo

  • Genere: Commedia
  • Titolo originale: Fotografando Patrizia
  • Uscita: 1984
  • Nazionalità: Italia
  • Durata: 91′
  • Regista: Salvatore Samperi
  • Cast: Monica Guerritore, Lorenzo Lena, Gianfranco Manfredi

Trama: Alla morte della vecchia governante, che fino a quel punto ha accudito il giovane Emilio, Patrizia, sorella di quest’ultimo, fa ritorno a casa, vendendo la prospera azienda di moda di cui è proprietaria. La sua intenzione è quella di prendersi cura del fratello, dal carattere introverso, menomato fisicamente, che passa le sue giornate chiuso nella sua stanza a leggere riviste pornografiche e a vedere videocassette hard. Ben presto tra i due, i rapporti diventano sempre più torbidi e morbosi.

Soldato Jane – 21:10 Paramount Channel

  • Genere: Guerra
  • Titolo originale: G.I. Jane
  • Uscita: 1997
  • Nazionalità: USA
  • Durata: 124′
  • Regista: Ridley Scott
  • Cast: Demi Moore, Scott Wilson, Lucinda Jenney, Morris Chestnut, Angel David, Josh Hopkins, James Caviezel, Stephen Ramsey, Boyd Kestner, Gregg Bello, David Vadim, Viggo Mortensen, Anne Bancroft, Jason Beghe

Trama: Nel parlamento americano si discute molto sull’opportunità di ammettere le donne all’addestramento anche in alcune unità di massima sicurezza, quale la Navy Seals. La senatrice Lilian DeHaven riesce ad imporsi ed ottiene l’ammissione di un elemento femminile alle prove di selezione di quel corpo. La scelta cade su Jordan O’Neil, ufficiale nei servizi segreti della Marina. “Soldato Jane”si batterà e riuscirà a cambiare la politica delle donne nel combattimento dimostrando che il “gentil sesso” non vale meno degli uomini.