Gomorra day al Giffoni Film Festival 2016

620

Il cast della serie Gomorra, tra veterani e new entry, hanno catalizzato l’attenzione al Giffoni Festival 2016 e hanno risposto alle domande di tutti i giovani giurati e della stampa.

I giovanissimi li hanno accolti con grande calore e nei due incontri – in Sala Sordi e in Sala Truffaut – si sono mostrati ferratissimi sull’argomento, informati, pronti a porre curiosità. Di tutta risposta gli attori hanno dimostrato, ancora una volta (e pare che ce ne sia ancora bisogno) che il prodotto Gomorra va capito e preso per quello che è: la narrazione reale del male “da cui spero possiate imparare a tenervi lontano”, ha detto Marco D’Amore (Ciro di Marzio, l’immortale in Gomorra). Oltre a lui erano presenti Salvatore Esposito (Genny Savastano), Cristiana Dell’Anna (Patrizia), Fabio De Caro (Malammore), Cristina Donadio (Scianel), Marco Palvetti (Salvatore Conte) e Carmine Monaco (O’ Track). “Quelli che si indignano per “Gomorra” – dichiara Ed Esposito, alias Genny Savastano – magari sono gli stessi che non raccontano quello che hanno visto al parco Verde di Caivano dove è morta la piccola Fortuna, o sono i politicanti che preferiscono indignarsi per una serie e far finta che il resto non esista”.

Gabriella Pession direttamente dal Giffoni Film Festival, ci conferma che ci sarà la nuova stagione della serie di Rai Uno “Il Sistema”. “Gomorra -spiega Marco D’Amore, che interpreta Ciro Di Marzio detto l’Immortale- è un campo minato”. I nostri sentimenti sono come un seme, se vengono piantati nel terreno giusto danno buoni frutti altrimenti si trasformano in qualcosa di marcio. Tutti gli attori sono stati molto affettuosi con i bambini, soprattutto Marco D’Amore e Cristina Donadio che si sono concessi ai giochi. “Le telecamere di Gomorra sono impietose: dietro le nostre facce non ci sono scenografie. Il problema di Patrizia è che non ha alternative: purtroppo si trova nella famiglia sbagliata”. Lo dice a una ragazza di Corato, luogo del disastro ferroviario di qualche giorno fa.