domenica, Settembre 26, 2021

Giugliano e Cellole, “action day” interforze nella Terra dei fuochi: 19 denunce

- Advertisement -

Notizie più lette

Giugliano e Cellole, “action day” interforze nella Terra dei fuochi: 19 denunce
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Giugliano e Cellole: operazione interforze contro lo smaltimento illecito di rifiuti. Sequestrate 6 attività, 19 persone denunciate e multe per oltre 100mila euro.

Effettuata ieri nei Comuni di Giugliano in Campania e Cellole, un’operazione di controllo straordinario interforze contro lo smaltimento illecito e i roghi di rifiuti industriali, artigianali e commerciali.

Prosegue lo sforzo di repressione e prevenzione dell’abbandono illecito di rifiuti provenienti da utenze domestiche, industriali e agricole, mirato anche alle discariche abusive, secondo la pianificazione stabilita mediante il coordinamento della prefettura di Napoli con la prefettura di Caserta, le due questure e con le altre Forze di Polizia, in base alla programmazione proposta dall’Incaricato per il contrasto del fenomeno dei roghi nella regione Campania nell’ambito della Cabina di regia Terra dei Fuochi.

Nella giornata del 4 Febbraio sono entrati in azione 36 equipaggi per un totale di 81 unità interforze, nelle località e nei siti in cui abitualmente vengono abbandonati e quindi conferiti in modo illecito i rifiuti sul territorio, controllando 9 attività imprenditoriali e commerciali, di cui 6 sequestrate (fra le quali un’officina meccanica e una meccatronica, una carrozzeria abusiva e sconosciuta al fisco, un’attività di gommista e una di fabbro), 97 persone identificate, di cui 19 denunciate tra lavoratori irregolari rei di illeciti ambientali e 10 sanzionate, 105 veicoli controllati, 3 sanzionati e 73 sequestrati, 16.472 mq di aree sequestrate, circa 05 mc di gasolio sequestrato, circa 700 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi sequestrati ed oltre 100.595,33 euro di sanzioni comminate.Giugliano e Cellole, “action day” interforze nella Terra dei fuochi: 19 denunce In particolare, a seguito del sorvolo (effettuato nei giorni precedenti mediante droni) sull’insediamento abitativo irregolare di Giugliano (zona ASI), si è rilevata una attività di abbruciamento di pneumatici fuori uso illegittimamente accatastati nelle aree adiacenti, e si è intervenuti dalle prime ore della mattinata fermando e identificando tutti gli automezzi che vi si recavano, alcuni dei quali sanzionati e altri sequestrati.

Questa nel dettaglio la composizione degli equipaggi in campo: Raggruppamento Campania dell’Esercito su base 7° Rgt Bersaglieri, Polizia di Stato di Giugliano, Carabinieri Stazione di Giugliano, Guardia di Finanza ROAN di NAPOLI, Carabinieri Forestale di Pozzuoli, Polizia Metropolitana di Napoli, Guardia di Finanza Territoriale di Giugliano, Polizia Municipale di Giugliano, Polizia Municipale di Marigliano, Agenzia del consorzio di comuni Area Nolana, ARPAC di NAPOLI Polizia di Stato di Sessa Aurunca, Polizia Provinciale di Caserta, Guardia di Finanza Territoriale di Sessa Aurunca, Carabinieri Forestale di Sessa Aurunca, Carabinieri di Cellole, ASL Caserta di Sessa Aurunca. Gestione e smaltimento illecito dei rifiuti e degli scarti delle lavorazioni i reati contestati.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie