#FuturoRemoto2016: Nova Italia eccellenza con i più innovativi droni

0
742

di Antonella Amato – Anche quest’anno #FuturoRemoto2016, la manifestazione promossa da Città della Scienza, in Piazza del Plebiscito il 7/8/9/10 ottobre, si è conclusa con grande soddisfazione da parte di tutti. E’ il primo evento di diffusione della cultura scientifica e tecnologica in Italia, il tema dell’edizione 2016 è stato “Costruire”. Nel ricchissimo programma delle giornate ha riscosso molto entusiasmo, soprattutto tra i giovani, il padiglione SPAZIO. L’Associazione AEROPOLIS era presente in un’area gestita con NOVA Italia onlus, Presieduta da Vittorio Adelfi (nella foto in basso),dove sono stati presentati i più innovativi ed evoluti droni presenti sul mercato italiano. Uno spazio dedicato al mondo dei droni, insieme a Virtualmind (rappresentata da Claudio e Davide Angelelli), all’ Humanitas di Salerno (Corpo Internazionale di Pubblica Assistenza rappresentata dal Naples Chapter Major Commander ing. Massimiliano Canestro) e all’ Associazione Nazionale Protezione Civile della Polizia di Stato, con i patrocini delle fondazioni Cultura e Innovazione ed Adastra. Ingegneri e tecnici hanno effettuato delle dimostrazioni e pratica di assemblaggio, ma anche di volo simulato di un drone. Tecniche di acquisizione di immagini omnidirezionali a 360°, termiche, infrarossi, fotogrammetriche, di agricoltura di precisione, di calamità naturali.dscn1828

Progetto N.O.V.A. Italia onlus “OFFICINA DRONI”

I DRONI, ovvero i SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto), in questi ultimi anni, attraverso lo sviluppo di versioni dedicate all’utìlizzo civile, sono entrate nelle nostre attività scientifiche, professionali ma anche ludiche. Un’indispensabile strumento per la ricerca scientifica e per svariate attività professionali, sia un’affascinate macchina volante alla portata di tutti che sollecita passioni, fantasie e genera grandi emozioni.

La finalità dunque del Laboratorio “L’Officina dei Droni” è quella di avvicinare gli Studenti delle Scuole Medie Inferiori e Superiori a questa tecnologia con un percorso formativo (diversificato per livello scolastico) attraverso: – gli elementi base della Fisica dell’Aria che verranno esposti con un attività particolarmente interattiva e coadiuvata da una divertente sperimentazione; – i componenti e la tecnica di assemblaggio che permetterà agli allievi di realizzare un Drone; – l’abilità’al pilotagglo che verrà acquisita facendo esercitare gli allievi con un simulatore di volo realistico e collaudando poi il Drone assemblato; – l’utilizzo operativo dei SAPR illustrerà le potenzialità dei Droni in vari campi professionali. PASSIONE DRONE (11-13 anni, durata mini corso 8 ore) – (LA MIA MACCHINA VOLANTE (14-18 anni, durata mini corso 8 ore).

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here