27-09-20 | 18:35

Fuorigrotta: Bloccati e arrestati due rapinatori violenti in fuga in via Leopardi. I NOMI

Cronaca di Napoli Fuorigrotta: Bloccati e arrestati due rapinatori violenti in fuga in via Leopardi....
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus, Santobono: Morta bambina di 8 anni affetta da leucemia

Ospedale Santobono: I medici sono in attesa di fare il tampone per verificare il sospetto contagio da coronavirus per ora non confermato. I familiari...
Redazionehttps://www.2anews.it
2Anews è un magazine online di informazione Alternativa e Autonoma, di promozione sociale attivo sull’intero territorio campano e nazionale. Ideato e curato da Antonella Amato, giornalista professionista. Il magazine è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Napoli n.67 del 20/12/2016.

Fuorigrotta: I due rapinatori sono stati inseguiti dalla polizia fino a quando la vettura ha arrestato la sua folle corsa contro un’altra auto in via Leopardi.

Nella tarda serata di venerdì gli agenti del Commissariato Bagnoli, durante il servizio di controllo del territorio, fermi al semaforo tra via Gianbattista Marino e via Jacopo De Gennaro sono stati superati da un’auto a forte velocità con a bordo due persone.

I poliziotti li hanno subito inseguiti fino a quando la vettura si è scontrata con un’altra auto in via Leopardi ed i due, scesi dall’auto, hanno tentato di fuggire. Bloccati, sono stati riconosciuti da due giovani che pochi minuti prima erano stati rapinati da due persone che, qualificandosi quali poliziotti, li avevano aggrediti  impossessandosi del cellulare, rinvenuto poi nell’auto utilizzata per la fuga.

Vincenzo Vitale e Mario Manfellotto, di 43 e 36 anni, noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati per rapina e lesioni personali.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Coronavirus in Campania al 26 settembre: 245 nuovi positivi, 136 guariti, zero decessi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 26 settembre dell’unità di Crisi regionale riporta 245 nuovi positivi su 5.539 tamponi effettuati. Sono 245 le persone...

Emergenza chiusura Galleria Vittoria: Riapre il lungomare. Come cambia la viabilità

L'emergenza causata dalla chiusura della Galleria Vittoria ha fatto scattare un nuovo dispositivo di traffico per alleviare il traffico. Ecco come cambia la viabilità. Questa...

Coronavirus, ci si può riammalare? La risposta di uno studio

L'Ecdc ha recentemente pubblicato un documento sulle reinfezioni da Coronavirus, nel quale passa in rassegna la casistica disponibile in letteratura scientifica. A distanza di alcuni...

Nuovo codice della strada: in arrivo maxi-multe

La riforma in approvazione del Parlamento introduce sanzioni più severe per gli automobilisti. Maxi multe all'orizzonte per gli automobilisti indisciplinati. Con le modifiche al Codice...

Meteo Campania: lunedì ancora piogge, ma poi cambia tutto

La prossima settimana sarà caratterizzata anche al Sud da un sorprendente ritorno del bel tempo. Si sta aprendo una fase di maltempo pienamente autunnale sull'Italia...