22-10-20 | 22:22

Fumetti: lo “strano” incontro tra Dylan Dog e… Totò

Home Cultura Fumetti: lo “strano” incontro tra Dylan Dog e… Totò
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista pubblicista.

Dylan Dog: il celebre indagatore dell’incubo incontra Totò in un mystery che svela perché gli anziani osservano i lavori nei cantieri.

Da sempre, la magia del mondo dei fumetti consiste anche nel far incontrare personaggi lontanissimi tra di loro per carattere e mestiere. È certamente il caso del famoso Dylan Dog, che incontra il grande Totò nel fumetto numero 408, intitolato Scrutando nell’abisso.

Come riporta “Repubblica”, tutto ha inizio quando il cadavere orrendamente smembrato di un anziano viene ritrovato a ridosso di una rete metallica che delimita un cantiere. La razionalità lascerebbe presupporre un regolamento di conti all’interno della criminalità organizzata londinese ed è infatti su quella pista che si pone Scotland Yard. Ma dietro quel delitto si nasconde una verità ancora più orrida e incredibile.

E per venirne a capo è necessario l’intervento di Dylan Dog, l’Indagatore dell’incubo, che nel corso della sua indagine si ritrova ad interagire col Principe della risata, rappresentato nel suo costume da Pazzariello: un incontro quasi mistico che contribuisce a indirizzarlo verso la risoluzione del mistero.

Autori di questo fumetto sono il cartoonist bresciano Gigi Simeoni e il disegnatore romano Marco Soldi, entrambi veterani della Sergio Bonelli Editore (storica casa editrice di Dylan Dog).

Foto: Sergio Bonelli Editore

- Advertisement -

Ultime Notizie

Pessimo inizio del Napoli in Europa League: l’AZ passa la San Paolo

È bastato un tiro in porta agli olandesi nella ripresa per avere ragione di un Napoli stranamente a corto di idee in attacco. Sterile...

Anm, Piano Integrativo dei trasporti a Napoli. Le zone interessate

Il piano prevede di integrare il servizio a supporto della Metro-Linea 1 con l'attivazione e l'aumento di collegamenti rapidi su gomma. La tabella con...

Covid 19, clamoroso a Colle Sannita: Asl smarrisce i tamponi fatti agli studenti del liceo

Covid 19 nel Sannio: Michele Iapozzuto (sindaco di Colle Sannita) ha comunicato che l’Asl ha smarrito i tamponi effettuati su alcuni studenti del locale...

Coronavirus in Campania, i dati del 21 ottobre: 1.541 nuovi positivi

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 21 ottobre dell'unità di Crisi regionale riporta 1.541 nuovi positivi su 12.001 tamponi effettuati. L'Unita' di crisi della...

Meteo Napoli, dal weekend torna la pioggia

Meteo Napoli: il caldo e le belle giornate di questo fine ottobre stanno per lasciare spazio al ritorno del maltempo. Da venerdì e nel weekend...