27-11-20 | 06:10

Foto e messaggi hot sui social: perquisita la casa di un 60enne

Home Cronaca di Avellino Foto e messaggi hot sui social: perquisita la casa di un 60enne
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Coronavirus a Caserta, buone notizie: sono in netto aumento i guariti

Coronavirus a Caserta: in aumento il numero di guariti dal Covid 19 (una ventina negli ultimi giorni). Buone notizie sull’emergenza Coronavirus nel Casertano, dove sono...

Ultime Notizie: Bacoli, è polemica sui rifiuti trasferiti in area di sosta

Ultime Notizie Fa discutere a Bacoli la procedura di trasferimento dei rifiuti eseguita in città, in un'area di sosta pubblica. L’attivista Nestore Antonio Sabatano, presidente...
55f753ac4fd0bf9dc9150b50d12da632?s=120&d=mm&r=g
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Avellino: 60enne denunciato dai familiari di una 15enne di Sala Consilina (presunta vittima di foto e messaggi hard).

Un 60enne irpino è stato denunciato per detenzione di materiale pornografico, tre cellulari, il computer e alcuni fucili, detenuti legalmente, dopo che la Polizia Postale di Napoli (su delega dell’autorità giudiziaria di Potenza) ha acquisito materiale in casa dell’uomo. Come riportato da “Il Mattino”, si tratta di foto che la Polizia Postale ha rinvenuto sul computer di casa dopo una perquisizione: il materiale fotografico rappresenta una fitta corrispondenza social con una 15enne di Sala Consilina.

L’inchiesta della Procura è nata dopo la denuncia dei familiari della presunta vittima dei messaggi. L’adolescente da qualche settimana aveva conosciuto virtualmente il 60enne (residente a Torre le Nocelle).

Un approccio online cui sarebbe seguito uno scambio di messaggi, poi divenuto fitto e ambiguo. Fino al punto in cui l’uomo avrebbe continuato a contattare la minore con richieste sempre più esplicite di foto e video.

Successivamente, i genitori della ragazzina hanno scoperto sul telefonino la chat che la figlia intratteneva con l’uomo, rivolgendosi ai Carabinieri per sporgere denuncia, poi la competenza è passata alla Polizia Postale. Da indagini ulteriori sarà chiarita la posizione del 60enne.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Uomini e Donne: Ecco cosa è successo nella puntata di ieri

Uomini e Donne, anticipazioni. Nella puntata di ieri vediamo il triangolo Marianna, Armando e Gianluca. Arrivano le anticipazioni dell'ultima puntata di Uomini e Donne. Nella puntata...

Il Napoli batte il Rijeka. Gol di Politano e Lozano

Il Napoli batte il Rijeka 2-0. Tutti indossano la maglia numero 10 che accende la suggestione nel ricordo del Mito. Il Napoli batte il Rijeka...

Stasera in tv, venerdì 27 novembre: “L’urlo di Chen terrorizza anche l’occidente” su Sky Max

Ecco la guida dei film in onda sui principali canali in prima serata venerdì 27 novembre. Scopri cosa sarà trasmesso in anticipo stasera in...

“ArcheocineMANN”: al via la seconda edizione in streaming dal 2 dicembre

La seconda edizione della rassegna "ArcheocineMANN", in programma dal 2 al 5 dicembre, sarà in streaming gratuito. Online, il meglio del cinema di Archeologia,...

Eav, bando dirigente: i sindacati chiedono gli atti per verificare la regolarità della selezione

I sindacati hanno depositato un’istanza di accesso agli atti per verificare la regolarità della selezione indetta dal bando.  In questi ultimi giorni l’Eav, l’azienda del...