martedì, Agosto 9, 2022

Finale al Positano Teatro Festival con Massimiliano Gallo

- Advertisement -

Notizie più lette

Giuseppe Giorgio
Giuseppe Giorgio
Caporedattore, giornalista professionista, cura la pagina degli spettacoli e di enogastronomia

Massimiliano Gallo in scena con il suo spettacolo “Resilienza 3.0” insieme a Shalana Santana e Pina Giarmanà, chiuderà al meglio la diciannovesima edizione del “Positano Teatro Festival” di Gerardo D’Andrea.

Gran finale nell’arena di piazza dei Racconti per la diciannovesima edizione del “Positano Teatro Festival” di Gerardo D’Andrea, dove questa sera arriverà l’attore, autore e regista Massimiliano Gallo.
Diretto artisticamente dall’attrice e cantante  Antonella Morea, naturale e preziosa erede del fondatore D’Andrea, dopo aver evidenziato un positivo cambio di rotta, il festival di quest’anno, grazie anche ai suoi ospiti, ha registrato un notevole successo di pubblico.
Ed è con queste premesse che Massimiliano Gallo in scena con il suo spettacolo “Resilienza 3.0” Comiche istruzioni per risorgere da un disastro, insieme a Shalana Santana e Pina Giarmanà, chiuderà al meglio una manifestazione capace anche di strizzare l’occhio alle nuove generazioni e tendenze. E sempre il popolare e applaudito artista, new entry di quest’anno della giuria della 27a edizione del Premio Penisola Sorrentina,  al termine della serata, sarà l’assegnatario del prestigioso Premio Pistrice – Città di Positano.
Un ambito riconoscimento rappresentato da un’opera del maestro Domenico Sepe, che sarà consegnata a Gallo, con la presentazione di Martina Carpi dal sindaco di Positano, Giuseppe Guida.
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie