Festa di San Gennaro: ecco il programma degli eventi

0
1610
Napoli, al via i riti solenni per la festività di San Gennaro

Ecco il programma degli eventi organizzati a Napoli per celebrare la Festa di San Gennaro. Domani al Duomo si attende il miracolo.

san gennaroIeri è iniziato il ciclo di eventi organizzati a Napoli per celebrare il Santo Patrono. San Gennaro, detto anche faccia gialla (dal colore bronzeo della sua statua portata in processione per via Duomo ogni 19 settembre), “prega per noi, facci il miracolo, concedimi la grazia”; è più o meno questa la litania che recitano i devoti da sette secoli a oggi, ed è anche per questo che il Santo dei napoletani è il più ricco del mondo: in cambio di grazie e miracoli ha ricevuto in dono pietre, gioielli e opere d’arte (oggi rinchiusi e visitabili nel museo a lui dedicato) da qualsiasi provenienza, dai papi ai re, da tutta la monarchia del passato fino al popolo più miserabile, tutti si sono rivolti a lui. Allora è comprensibile che a cominciare dalla vigilia della sua festività, e per i successivi sette giorni, la sua città si spenda nell’organizzazione di un programma fitto eventi in suo onore.san gennaro Ieri si è svolta la maratona sportiva Corri per San Gennaro e al museo Diocesano ha avuto inizio dal il Gennaro Day, con il concerto gratuito di Fabio Concato.  Il giorno dopo, partendo dai luoghi di fede di San Gennaro fin dentro il Duomo, Le Fiaccole della Fede; in serata, al complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore, si potrà ascoltare il concerto Nel Nome di Sergio Bruni. Domani, giorno di San Gennaro, in cui ci si aspetta il miracolo della liquefazione del sangue,  per chi volesse visitare il museo del Tesoro, ci sarà un ticket a prezzo ridotto; mentre la sera, nel cortile del Maschio Angioino, al Santo sarà dedicato il concerto di Antonella D’Agostino. I festeggiamenti faranno pausa fino al 25 settembre, quando in via Duomo si esibiranno artisti di strada con musica e danza, e ci sarà uno show di Gianni Simioli, cui seguirà la premiazione di artisti del calibro di Fiorella Mannoia e Alessandro Siani. san gennaroIn piazza Marianella, la sera del giorno dopo, festeggiando in contemporanea anche Sant’Alfonso Maria dei Liguori, un percorso eno-gastronomico, con il live di Le Assurd, animerà piazzetta e vicoli. I sette giorni di festeggiamenti terminano mercoledì 27, con la replica del percorso enogastronomico in Piazza Marianella e con concerto finale, questa volta di Andrea Sannino. Tutti gli eventi sono a ingresso libero, per conoscere i dettagli delle diverse organizzazioni, basterà visitare il sito www.napolinfest.it o sulla pagina facebook ( https://www.facebook.com/napolinfest/ )

Programma

18 settembre – Basilica di Santa Maria del Carmine Maggiore, Piazza del Carmine 2
Ore 20:30 – III edizione del premio Pimentel Fonseca
Complesso Monumentale San Domenico Maggiore
Ore 21:00 – Concerto nel nome di Sergio Bruni con Adriana Bruni e Lino Blandizzi
19 settembre – Festa di San Gennaro SS. Messa al Duomo in attesa del miracolo
Maschio Angioino, via Vittorio Emanuele III – Ore 21:00  – concerto di Antonella D’Agostino
Dal 20 al 24 settembre
PAN – Imbavagliati, festival internazionale di giornalismo civile
25 settembre – San Gennaro Day Museo Diocesano, Largo Donnaregina
Ore 17:00 – San Gennaro Day con artisti di Strada
Ore 21:30 – Gianni Simioli e premiazione di Fiorella Mannoia ed Alessandro Siani
26 settembre – Festa di sant’Alfonso Maria dei Liguori Piazza Marianella
Ore 18:00 – percorso enogastronomico Borgo Sant’Alfonso Maria Liguori
Ore 21:00 – concerto live Le Assurd
27 settembre – San Gennaro Day Piazza Marianella
Ore 18:00 – percorso enogastronomico – Borgo Sant’Alfonso Maria Liguori
Ore 21:00 – concerto Andrea Sannino ed ospiti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here