Ferragosto sold out per la Campania. Capri, Nerano e Positano preferite dai VIP

1191
Positano, ecco la “tassa sul panorama” per foto e video commerciali

di Antonella Amato – Sulle spiagge italiane sara’ un Ferragosto sold out, migliore anche del 2015, l’anno del grande ritorno dei turisti sotto l’ombrellone. Nove giorni da record dal 13 al 21 agosto, e crescono al galoppo le prenotazioni on line, soprattutto dall’estero.

Il periodo piu’ caldo della stagione, quello in cui i vacanzieri sono disposti a spendere di piu’, quello che orienta i conti dell’intero anno. Si va dal 98 per cento di posti prenotati in Liguria e Sardegna al 95 per cento di Basilicata, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Puglia, Sicilia e Toscana; dal 90 per cento di Campania e Veneto all’85 per cento di Abruzzo, Calabria, Lazio, Marche e Molise. A guidare la classifica degli incrementi rispetto al 2015 il Friuli Venezia Giulia e il Veneto (+15 per cento). Toccano il +8 per cento Basilicata, Liguria, Puglia e Sardegna. Registrano il +5 per cento Campania, Emilia Romagna, Sicilia e Toscana. Al +3 per cento arriva il Lazio.

Capri registra il pieno di presenze negli alberghi e nei bed& breakfast in questo ponte di Ferragosto. Turismo a gonfie vele, con un calo dei pendolari a vantaggio dei turisti stanziali, spiagge affollate, stabilimenti balneari gremiti, così come il porto turistico. Barche di diportisti e super yacht invadono il mare dell’isola. Nelle acque tra Capri, Nerano e Positano anche panfili e yacht di Vip, tra i quali il regista Steven Spielberg e la cantante Beyonce. Molti proprietari di ville e seconde case a Capri hanno organizzato il party di Ferragosto.  Anticipo di Ferragosto al “Capri Palace Hotel” con la festa che dà il via ai festeggiamenti, poi il tradizionale gran galà nel parco del “Quisisana” aperto anche agli ospiti dell’isola. A Marina Grande, festa in stile romano al “Villa Marina”.

Tutto esaurito anche dopo la settimana di ferragosto e oltre in Penisola Sorrentina e Costiera Amalfitana con picchi di occupazione camere e case vacanze ad Amalfi e Positano. Va bene anche in Cilento che ha avuto una partenza più lenta in questa stagione ma che sta registrando il tutto esaurito sul litorale da Agropoli a Camerota con in testa Palinuro e Castellabate.