sabato, Luglio 2, 2022

Fermato con hashish, aggredisce i Carabinieri: arrestato 22enne di Mercogliano

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Cronaca di Avellino: un 22enne di Mercogliano era scappato dal controllo dei Carabinieri dopo essere stato trovato in possesso di hashish. 

Un pusher 22enne di Mercogliano è stato arrestato dai Carabinieri ad Avellino, dopo aver tentato una vana fuga in seguito ai controlli dei militari dell’Arma: il giovane era in possesso di hashish. Il 22enne è adesso ai domiciliari ed è ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, lesioni personali nonché resistenza, violenza e minaccia a Pubblico Ufficiale.

Nella centralissima Galleria Mancini, ieri sera il 22enne è stato visto in atteggiamento sospetto da una pattuglia della Sezione Radiomobile della Compagnia di Avellino, impegnata in un servizio di controllo del territorio. Invitato a fornire i documenti, in un primo momento il giovane, sfruttando la giovane età e lo stato d’incensuratezza, ha tentato di convincere gli operanti a farli desistere dal prosieguo dell’attività.

Ma, intuendo che i militari non si erano lasciati convincere dalle sue parole, è scappato, innescando un inseguimento a piedi, durante il quale ha gettato un pacchetto che, prontamente recuperato dai militari, conteneva 70 grammi di hashish.

Raggiunto e fermato, nonostante i ripetuti inviti alla calma, il giovane ha continuato ad opporre resistenza, scagliandosi fisicamente contro i Carabinieri che, sebbene colpiti e feriti in modo lieve, sono riusciti a fermarlo.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie