Il Volo a Panama canta davanti a Papa Francesco in diretta mondovisione

442
Il Volo a Panama canta davanti a Papa Francesco in diretta mondovisione

Il Volo domani a Panama per la Giornata Mondiale della Gioventù in diretta in mondovisione si esibisce davanti a Papa Francesco e a un milione di persone.

IL VOLO, il trio italiano che ha conquistato le platee internazionali, sarà in gara al 69° Festival di Sanremo (in programma al Teatro Ariston dal 5 al 9 febbraio) con “Musica che resta”. Il brano anticipa il nuovo albumMusica” (Sony Music),in uscita il 22 febbraio e in pre order da oggivenerdì 25 gennaio, su Amazon. Saranno disponibili in pre order anche le versioni speciali del disco fisico Jewel Case e Digipack Hardcoverbook.

Il Volo a Panama canta davanti a Papa Francesco in diretta mondovisione

Il brano “Musica che resta” è stato scritto da Gianna Nannini, Emilio Munda, Piero Romitelli e Antonello Carozza. Al Festival di Sanremo Adriano Pennino dirigerà l’orchestra per Il Volo.

Intanto, domani, sabato 26 gennaio, il trio italiano è atteso per un appuntamento importante: si esibirà infatti a Panama in occasione della XXXIV Giornata Mondiale della Gioventù davanti a Papa Francesco e a oltre un milione di persone, durante la cerimonia della Veglia, nel Campo San Juan Pablo II. L’evento sarà trasmesso in mondovisione!

Quello di cantare davanti al Papa, è un sogno che i tre artisti hanno espresso da anni, un’esperienza unica che si aggiungerà alla già grande emozione di essere stati accolti in udienza dal Papa nel 2017.

Il Volo a Panama canta davanti a Papa Francesco in diretta mondovisione

Un appuntamento che arriva dopo un’altra grande avventura artistica e umana che si è da poco conclusa: Il Volo ha vissuto per qualche giorno presso la base Unifil di Tiro, in Libano, per sostenere le truppe italiane in missione di pace (è stato tratto un music movie, “Voci di Natale”, che è andato in onda su RAI 1).

Il nuovo anno è appena iniziato e i prossimi mesi saranno ricchi di sorprese per i fan di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble.