Festa al Molosiglio per i 104 anni della Canottieri Napoli

833
Festa al Molosiglio per i 104 anni della Canottieri Napoli

La Canottieri Napoli ha festeggiato ieri i suoi “primi” 104 anni con una Serata di Gala alla quale sono intervenuti circa 200 persone fra soci, invitati e atleti.

Il Circolo Canottieri Napoli ha festeggiato il “quarto” anno del suo secondo Centenario di vita nel corso di una Serata di Gala alla quale sono intervenuti soci ed invitati. Il Presidente Achille Ventura ed i vice presidenti Marco Gallinoro e Ernesto Ardia hanno dato il benvenuto agli inviati. Aperitivo a bordo piscina e quindi un’esibizione in piscina dei campioni del mondo di nuoto sincronizzato Giorgio Minisini e Manila Flamini delle Fiamme Oro.

Festa al Molosiglio per i 104 anni della Canottieri Napoli

Nel corso della cena di gala sulle terrazze lato mare il Presidente ha salutato tutti i Soci e gli ospiti presenti. Una premiazione speciale per i consiglieri del Circolo Canottieri Napoli. Tutta la serata è stata allietata dalle note dell’artista Helen Tesfazghi e la sua band AfroBlu. A mezzanotte gli attesi fuochi d’artificio ed il taglio della torta tutta giallorossa.

Festa al Molosiglio per i 104 anni della Canottieri Napoli

Come oramai è consuetudine si sono svolte le “Olimpiadi Giallorosse”, che, giunte alla loro tredicesima edizione, hanno visto come di consueto la doppia sfida soci-giornalisti napoletani: nel tennis e nella pallanuoto.

All’evento sono intervenuti, il questore Antonio De Iesu, il comandante del nucleo provinciale dei Carabinieri Ubaldo Del Monaco, il presidente della Lega Navale Alfredo Vaglieco, il delegato provinciale del Coni Agostino Felsani, il presidente del Comitato Regionale Campano della Fin, Paolo Trapanese e Franco Roberti ex procuratore antimafia ed antiterrorismo e nuovo assessore alla Sicurezza della Regione Campania.

Festa al Molosiglio per i 104 anni della Canottieri Napoli

E poi gli atleti che hanno dato e danno lustro alla Canottieri. Per la pallanuoto presenti, l’allenatore Enzo Massa. Per il canottaggio, con i due allenatori Stefano Correale e Fabio Di Costanzo, il quattro con che ha vinto il titolo italiano e formato da Francesco Cella, Gennaro Di Mauro, Leonardo Litterio, Antonio Galli timoniere Felice Pizzo.

Presenti il past president, Renato Nigro, Giancarlo Bracale e Adriano Gaito, i commissari Guido Clemente e Giuseppe Canale. Citazione a parte per il consigliere alla Casa, Antonio Giuffrè e la consigliera agli eventi Claudia Ciardulli che ha curato nei minimi particolari l’organizzazione e lo svolgimento della serata.

(immagini di Raffaele De Lucia) – Ph. Circolo Canottieri Napoli