Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli

171
Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli

Eventi a Napoli di sabato 15 e domenica 16 febbraio: spiccano Innamòrati di Napoli (visite guidate alle bellezze della città), Chocoliamo in piazza Dante e Vincenzo Salemme al Diana.

Sarà ancora una volta un weekend ricchissimo di eventi a Napoli, quello di sabato 15 e domenica 16 febbraio. Tante le iniziative, che vedranno in primo cultura, gastronomia e spettacolo: ecco alcune delle principali.

Innammòrati di Napoli con gli innamoràti di Napoli: visite guidate alle bellezze della città

Quinta edizione dell’iniziativa promossa dall’assessorato alla Cultura ed al Turismo del Comune di Napoli, con un programma di visite guidate da “ciceroni illustri” (tra cui anche gli attori Enzo Decaro e Lucio Allocca), affiancati da guide turistiche abilitate per la mattina di domenica 16 febbraio.Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli Si andrà alla scoperta e riscoperta di luoghi noti (come il Conservatorio a San Pietro a Majella) e meno noti, raccontati in chiave personale da uomini e donne che lavorano e vivono ispirati dall’amore per Napoli. Le visite guidate sono fissate tutte per la mattina di domenica 16 Febbraio: unica eccezione sarà la visita Esplorando il Borgo Orefici (che si terrà sabato 15 febbraio).

Chocoliamo: a piazza Dante la fiera del cioccolato dedicata agli innamorati

Piazza Dante ospiterà fino a domenica 16 febbraio l’atteso Chocoliamo, fiera del cioccolato artigianale.Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli Stand, degustazioni, laboratori, show cooking e animazione per bambini sono gli ingredienti della kermesse dedicata all’amore, promossa da D2 Eventi. Il villaggio con gli stand di dolci e cioccolato sarà aperto dalle ore 10.

Teatro Diana: Vincenzo Salemme in scena con “Con tutto il cuore”

Vincenzo Salemme in scena al Teatro Diana con la sua commedia, Con tutto il cuore. In programma fino all’8 marzo, Con tutto il cuore (grande successo in tanti teatri, dal Manzoni di Milano al Sistina di Roma) narra la storia di Ottavio, mite insegnante di lettere antiche che subisce un trapianto di cuore.Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli Il poveraccio non sa che il cuore gli è stato donato da un feroce delinquente, morto ucciso, che prima di morire ha sussurrato alla sua crudele mamma le ultime volontà. Il cuore è stato infatti donato in modo che possa continuare a pulsare anche dopo la morte, cosicché e chi lo riceverà in dono lo potrà vendicare. Tuttavia, anche dopo il trapianto, Ottavio è rimasto un uomo mite e ora deve sottostare alla prepotenza della mamma del donatore che vuole che le volontà del figlio siano rispettate.

Teatro Troisi: in scena Francesco Procopio con la commedia “Casa di Frontiera”

Il 15-16 febbraio (ore 21) al Teatro Troisi in scena Francesco Procopio con la commedia scritta e diretta da Gianfelice Imparato Casa di Frontiera. In un futuro indefinito, l’Italia è stata divisa in due. Tutti i meridionali già residenti al nord che non sono riusciti a rimpatriare dopo la secessione, sono stati confinati nei C.R.I.C. (Centri Raccolta e Identità Culturale) molto simili alle riserve degli indiani d’America.

In una di queste riserve, in una casa al confine col territorio padano, vivono i protagonisti Gennaro Strummolo e sua sorella Addolorata. Gennaro è divorato dal desiderio di diventare a tutti gli effetti cittadino del nord, inseguendo questo sogno si è persino modificato il cognome da Strummolo a Strum, in modo da vantare origini nord-europee, senza però modificare il codice fiscale.Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli Le liti con la sorella, che invece continua a coltivare abitudini e ritmi meridionali, sono continue. Addolorata si fa forte anche del sostegno del fidanzato, Ciro Cacace, che con i suoi comportamenti da sudista “irriducibile” fa impazzire di rabbia Gennaro. A complicare la situazione c’è Olga, l’assistente sociale che ha il compito di preparare la famiglia Strummolo al difficile esame di ammissione al nord, ma viene colta da insana passione per il “ruspante” Ciro.

In questo paradossale contesto si svolgono le comiche vicende della commedia che, pur trattando un argomento di attualità politica, non si discosta mai dalla linea del racconto fantastico.

Castel Sant’Elmo: Festa degli Innamorati con le canzoni di Ilva Primavera

Domenica 16 febbraio (ore 11), in occasione della Festa degli Innamorati, Castel Sant’Elmo celebra la città di Napoli con le antiche melodie d’amore in lingua napoletana. Ilva Primavera, dell’Associazione culturale “Primavera Arte”, canterà ”L’amore per Napoli”, melodie classiche napoletane e poesie dei grandi poeti del ‘900, che saranno declamate da Franco Maione e Ciro Mayol.Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli Al piano il musicista Raffaele Marzano. La performance si svolgerà nella Chiesa di Sant’Erasmo sulla Piazza d’Armi. Info: ingresso € 5,00, via Tito Angelini, 22, tel. +39 0812294449.

Mostre a Napoli 15-16 febbraio: i 100 lupi di Liu Ruowang in piazza Municipio

Eventi a Napoli del 15-16 febbraio: spicca Innamòrati di Napoli

Come sempre, davvero folto anche il panorama delle mostre: dai 100 lupi di Liu Ruowang in piazza Municipio, a Banksy e la (post) street art e Joan Mirò al Pan, fino alle opere di Andy Warhol alla Basilica della Pietrasanta.