Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza

165
Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza

Eventi a Napoli di sabato 23 e domenica 24 novembre: spiccano Futuro Remoto a Città della Scienza e la Fiera del Baratto e dell’Usato alla Mostra d’Oltremare.

Sarà ancora una volta un weekend ricchissimo di eventi a Napoli, quello di sabato 23 e domenica 24 novembre. Tante le iniziative, che vedranno in primo piano cultura, artigianato e spettacolo: ecco alcune delle principali.

Città della Scienza: 33ma edizione di Futuro Remoto

Dal 21 al 24 novembre è in programma la 33ma Festa della Scienza. Essere 4.0 – Storie di Rivoluzioni, Scienza e Tecnologia, da Leonardo da Vinci ad oggi è il tema dell’edizione di quest’anno, esplorato con grandi mostre, laboratori e dimostrazioni, eventi, incontri e spettacoli e declinato in sette aree tematiche:Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza Aerospazio; Agrifood e Chimica Verde; Ambienti di Vita, Energia e Un Mare di Risorse; Fabbrica Intelligente, Design e Creatività e Made in Italy; Patrimonio culturale; Scienze della vita e Smart communities.

Mostra d’Oltremare: ecco la 47ma Fiera del Baratto e dell’Usato

Il 23-24 novembre alla Mostra d’Oltremare ritorna, con la 47a edizione, la Fiera del Baratto e dell’Usato, la più grande Fiera dedicata al Riuso e Riutilizzo d’Italia.Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza Tantissimi, anche quest’anno, gli stand e gli espositori che proporranno oggetti di antiquariato, modernariato, abbigliamento vintage, collezionismo, retrogaming, artigianato manufatto, vinili, fashiondoll, automodellismo e tanto altro ancora. Speciale testimonial di questa edizione invernale è Alan De Luca.

Giornata contro la Violenza sulle donne: #Liberedi

In occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, il Comune di Napoli ha promosso la rassegna #Liberedi. Sabato 23 novembre (ore 17) l’associazione culturale Apsis organizzerà un tour guidato al Centro storico sulle donne di Napoli: si partirà dall’Università Federico II in Corso Umberto I, e il tutto si concluderà con performance teatrale finale.Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza È possibile consultare il calendario completo degli eventi organizzati in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne sul sito del Comune di Napoli.

Marino Bartoletti: il popolare giornalista sarà ospite di Guapanapoli

Sabato 23 novembre (ore 12, sala Silvia Ruotolo della V Municipalità in via Morghen), il popolare giornalista sportivo Marino Bartoletti sarà ospite dell’associazione Guapanapoli per l’iniziativa “Benvenuti al BARtoletti!”. L’incontro, preceduto dai saluti di Paolo De Luca presidente della V Municipalità, sarà moderato da Armando Grassitelli, presidente della associazione Guapanapoli e dal giornalista Michelangelo Iossa.Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza L’occasione permetterà di parlare dei libri della collana “Bar Toletti (Così ho sfidato Facebook)”, editi da Minerva, che sono una raccolta di riflessioni, ricordi, cronache e storie che il giornalista (già direttore del Guerin Sportivo e alla conduzione della Domenica Sportiva, del Processo del Lunedì, di Pressing, e fra gli ideatori del rivoluzionario programma Quelli che il Calcio) ha annotato sulla sua pagina del social network creato da Mark Zuckerberg.

Teatro a Napoli 23-24 novembre: Gigi Savoia in “Lo Scarfalietto”

Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza

Tanti anche gli appuntamenti a teatro, come ad esempio la commedia Lo scarfalietto (celebre testo di Eduardo Scarpetta) con Gigi Savoia al teatro Totò, lo spettacolo Due comici in paradiso del comico Mariano Grillo al teatro Troisi e il recital Le nostre canzoni di Flavio Fierro (figlio del grande Aurelio) all’Arca’s.

Mostre a Napoli 23-24 novembre: da Bud Spencer ai lupi in piazza Municipio

Eventi a Napoli 23-24 novembre: Futuro Remoto a Città della Scienza

Senza dimenticare, infine, il folto panorama delle mostre: da quella dedicata a Bud Spencer a Palazzo Reale ai 100 lupi di Liu Ruowang in piazza Municipio, passando per quelle su Joan Mirò al Pan ed Andy Warhol alla Basilica della Pietrasanta, fino a TRANSlucida (mostra fotografica di Paolo Titolo (curata da Raffaele Loffredo) contro la cultura transfobica al Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore) e Plenum di Luca Gilli al Maschio Angioino.