domenica, Agosto 14, 2022

Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Eventi a Napoli in programma per sabato 16 e domenica 17 aprile (giorno di Pasquetta): tra divertimento e mostre.

Anche le giornate di sabato 16 e domenica 17 aprile, ovvero Pasqua, saranno piene di eventi a Napoli (ovviamente con il rispetto di tutte le misure di prevenzione contro il Covid 19). Ecco quali sono i principali appuntamenti da non perdere.

Edenlandia: tanti eventi gratuiti per le feste e… riapre il “Maniero”

Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti

Edenlandia propone un programma ricco di eventi gratuiti per il mese di aprile insieme ai personaggi più amati di “Alice nel Paese delle Meraviglie”, ai giocolieri, al mago, alle face artist, ai laboratori e alla grande caccia alle uova. Con in aggiunta la riapertura di un’attrazione storica come il “Maniero”.

Città della Scienza: apertura a Pasqua per la “Primavera della Scienza”

Pasqua, Pasquetta, 25 aprile e 1° maggio. In occasione delle imminenti festività, il Science Centre propone un palinsesto ricco di appuntamenti incentrato su “science game”, laboratori sulle uova, Tinkering e tante iniziative costruttive e divertenti.Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti Filo conduttore del percorso di attività è la “manualità” perché è importante rivalutare l’apprendimento manuale e la creatività così come le attività che prevedono l’utilizzo delle nuove tecnologie.

Metro Art Tour: sabato 16 aprile speciale giornata alla scoperta delle Stazioni dell’Arte

Per le festività pasquali ANM organizza per sabato 16 Aprile una speciale giornata di tour alle Stazioni dell’Arte con due appuntamenti di visita, al mattino e al pomeriggio.

Si inizia alle ore 10:30 con un Metro Art Tour dedicato ad approfondire la conoscenza del patrimonio artistico, architettonico e archeologico del metrò. Partenza dalla stazione Toledo per proseguire con la visita a Università e Duomo. Nel pomeriggio torna invece il format NAPOLI SOTTOSOPRA in collaborazione con L’Arsenale di Napoli.Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti Appuntamento alle ore 17:00 alla stazione Municipio per spostarsi poi verso piazza del Plebiscito, Santa Lucia, l’isolotto di Megaride, via Morelli e via Chiaia, ritornando infine al fascino underground della stazione Toledo.

Basilica Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta: Dalì incontra Hitchcock nella mostra “Spellbound”

The Dalì Universe sceglie Napoli per l’anteprima mondiale di SPELLBOUND: Scenografia di un Sogno, la mostra a cura di Beniamino Levi dedicata a Salvador Dalì ed Alfred Hitchcock, in esposizione presso la Basilica di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta fino al 30 settembre.Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti Il progetto, che si avvale della Direzione artistica di Roberto Pantè, presenta per la prima volta in Europa la scenografia realizzata dal Maestro del Surrealismo per il film del Maestro del Brivido: Spellbound (in italiano “Io Ti Salverò”) .

Un progetto immersivo che unisce cinema, arte e musica, mettendo in comunicazione l’arte surrealista del genio catalano e le impressioni del cinema thriller. Paranoia, perdita della memoria, fase onirica, psicoanalisi e recupero della memoria, sono i temi centrali attorno ai quali si snoderà un percorso espositivo estremamente intimistico ed emozionale.

Museo PAN: ecco la mostra dedicata ad Andy Warhol

Al Palazzo delle Arti di Napoli, fino al 31 luglio, è aperta la mostra Andy is back, prodotta da Navigare srl e curata da Edoardo Falcioni per Art Motors con il patrocinio del Comune di Napoli, che propone un’esposizione ricca di oltre 130 tra disegni, oggetti autografati, serigrafie, fotografie, provenienti da collezioni private, oltre alla ricostruzione della celebre Silver Factory newyorkese.Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti L’esposizione ricreerà le atmosfere degli anni ’50, ’60, ’70 e ’80, tracciando la storia delle intuizioni e dei progetti dell’artista, anticipatore di importanti fenomeni culturali e artistici e di cui, 35 anni dopo la sua morte, è ancora forte l’eco.

Palazzo Reale: ecco la mostra per i 50 anni di Medici Senza Frontiere

Da 50 anni le équipe di Medici Senza Frontiere (MSF) e i fotografi Magnum si incontrano sulla linea del fronte, nelle calamità naturali e nelle emergenze umanitarie, raccontandole con la parola e la fotografia, seguendo sempre gli stessi principi di etica e indipendenza.Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti In occasione del cinquantesimo anniversario di MSF, Palazzo Reale ospita la mostra fotografica “GUARDARE OLTRE – MSF & MAGNUM: 50 anni sul campo, tra azione e testimonianza”.

La mostra ripercorre questi 5 decenni di collaborazioni in cui MSF e Magnum sono stati testimoni diretti e amplificatori per l’opinione pubblica internazionale di crisi lontane dai riflettori dei media.

Museo di Capodimonte: ecco la mostra “Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli”

La nuova mostra “Oltre Caravaggio. Un nuovo racconto della pittura a Napoli”, curata da Stefano Causa e Patrizia Piscitello si potrà visitare fino al 7 gennaio 2023.Eventi a Napoli per il weekend di Pasqua: ecco i principali appuntamenti Come sottolineato dal direttore Sylvain Bellenger, le 200 opere in esposizione sono tutte provenienti dalle collezioni permanenti del museo e pertanto non ci sono stati prestiti esterni.

Questa mostra, realizzata in collaborazione con le associazioni Amici di Capodimonte Ets e American Friends of Capodimonte, si propone di rilanciare quel significativo dibattito presentando un’altra lettura del ‘600 napoletano, diventato per amatori e storici il secolo di Caravaggio, ma non solo visto che è pervaso dal genio artistico di molti altri suoi prestigiosi pittori contemporanei.

Palazzo Fondi: ecco la mostra multimediale “Van Gogh e la Stanza segreta”

Altro appuntamento da non perdere per gli appassionati d’arte. In mostra a Palazzo Fondi, fino al 26 giugno, oltre 900 capolavori in formato digitale di Vincent Van Gogh e non solo. L’esposizione in formato digitale presenta anche un’opera originale dell’artista olandese insieme ad altre 11, anch’esse originali e provenienti da collezioni private, di altri celebri artisti attivi nei decenni tra il periodo impressionista e la Belle Époque: Bernard, Cézanne, Cormon, Gauguin, Mauve, Monticelli, Toulouse-Lautrec.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie