Terremoto a Zagabria, due forti scosse 5.3 e 4.6. Ragazzo ferito da crollo di un palazzo

227
Terremoto a Zagabria, due forti scosse 5.3 e 4.6. Ragazzo ferito da crollo di un palazzo

Terremoto a Zagabria: Le due forti scosse hanno provocato molti crolli e i residenti sono scesi in strada. Un ragazzo di 15 anni è rimasto gravemente ferito da un crollo.

All’alba Zagabria, in Croazia, è stata svegliata da due forti scosse di terremoto: la prima di magnitudo 5.3 è stata registrata alle 5:24 ora locale (le 6:24 in Italia). La seconda scossa, di magnitudo 4.6, è stata registrata alle 6:00 ora locale (stessa ora in Italia).
Un ragazzo di 15 anni è rimasto gravemente ferito dal crollo di un palazzo.
Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro a Kasina.
L’epicentro del sisma è stato localizzato 4 km a sudovest di Kasina, solo un km di distanza dall’epicentro del primo sisma. 

Il terremoto ha provocato gravi danni ai palazzi con crolli infatti un ragazzo di 15 anni è stato trovato sotto le macerie di un edificio ed è rimasto ferito in modo molto grave. Insieme a lui ci sarebbero anche altri tre feriti lievi. I crolli hanno interessato palazzi e chiese del centro storico. Molti residenti sono scesi in strada. La scossa è stata avvertita anche in Italia. Intanto in queste ore fa freddo e oltre all’emergenza coronavirus ora dovranno fare gestire anche i gravi danni del terremoto.