New York: esplosione notturna di una centrale elettrica rende azzurro il cielo

259
New York: esplosione notturna di una centrale elettrica rende azzurro il cielo

USA: l’esplosione di una centrale elettrica ha illuminato la notte di New York con una grande scia luminosa. Sui social in molti “temevano” l’arrivo degli alieni.

Ieri notte il cielo sopra New York si è all’improvviso tinto d’azzurro. Una grande scia luminosa ha infatti illuminato la notte della Grande Mela.

I cittadini si sono chiesti cosa fosse accaduto, con qualche buontempone che sui vari social ha persino “annunciato” l’arrivo degli alieni, come nella migliore tradizione cinematografica made in USA.

A chiarire l’accaduto è stato il sindaco Bill De Blasio, che ha spiegato come tutto debba essere ricollegato alla esplosione di una centrale elettrica Con Edison ad Astoria (nel Queens): “Nessuna invasione aliena o minaccia dallo spazio. Si tratta di un trasformatore saltato”.

Come riportato da “Fanpage”, anche se quella di De Blasio può essere vista come una battuta, una rassicurazione simile è arrivata anche dal New York Police Department e dagli stessi uomini del New York City Fire Department, impegnati a spegnere l’incendio causato dalla deflagrazione.

Chiuso in via precauzionale il vicino aeroporto La Guardia, anche per una serie di blackout provocati dall’incidente. Per fortuna non si sono registrati feriti.