Attentato di Strasburgo: il giornalista Antonio Megalizzi non ce l’ha fatta

515
Attentato di Strasburgo: il giornalista Antonio Magalizzi non ce l'ha fatta

Con il decesso di Antonio Megalizzi sale a cinque il bilancio delle vittime dell’attentato ai mercatini di Natale di Strasburgo. 

Arriva una brutta notizia. Il giornalista Antonio Megalizzi non ce l’ha fatta. Era stato ferito gravemente alla testa nell’attentato di Strasburgo, ora le vittime sono cinque.

Il giovane era in coma, ricoverato da martedì sera nell’ospedale Hautepierre di Strasburgo, era arrivato in ospedale in gravissime condizioni. I medici avevano subito comunicato che non era operabile.

La notizia della morte di Antonio Megalizzi è stata confermata in un post pubblicato su Twitter dai suoi collegi della radio Europhonica: “Purtroppo siamo costretti a confermare che il nostro collega Antonio ci ha lasciati. I nostri pensieri vanno alla famiglia e a tutti i suoi amici e colleghi. Vi preghiamo di rispettare il momento doloroso.

Le dichiarazioni del premier Conte per la tragica scomparsa

È una notizia che ci rattrista molto. Un pensiero di grande affetto e molto commosso va alla sua ragazza, ci dobbiamo unire tutti in questo dolore”.

Il ministro degli Interni Salvini su Twitter

Una preghiera per Antonio Megalizzi, l’impegno che non si muoia più così“.

La notizia, purtroppo, è stata confermata anche da fonti della Farnesina.