Nasce IKI nel cuore dei quartieri antichi di Napoli

1186

IKI, nel cuore del centro storico partenopeo, che con 15 anni di storia, è il primo sushi restaurant del Centro-Sud Italia.

Appassionato del Giappone, della sua storia e della sua cultura, con una laurea conseguita a Parigi e un master di due anni in Giappone, dove torna quasi ogni anno, Massimiliano Neri, quindici anni fa, portava Napoli a contatto con il Sol Levante, attraverso il modo più veloce di veicolare un messaggio: il cibo. Nasce IKI nel cuore dei quartieri antichi, che con 15 anni di storia, è il primo sushi restaurant del Centro-Sud Italia. Kukai diventa punto di riferimento di cittadini, turisti, registi, attori, artisti. E poi duplica sull’isola azzurra. Una storia imprenditoriale di successo a cui oggi si aggiunge un pezzo importante. Tutte le tradizioni culturali, mantenuti i punti che le rendono immediatamente riconoscibili, seguono le evoluzioni del tempo. Massimiliano Neri diventa ancora una volta pioniere di uno stile: Jap Asian. Dopo Kukai, che chiude la sua storia con grandi successi, arriva Iki Contemporary Jap Asian Cuisine, un nuovo spazio in via Nardones 103/104. L’ideazione e la realizzazione del progetto sono state affidate all’architetto Francesca . Per questo nuovo inizio, Intragallery propone le opere di Corrado Sassi, artista romano classe ’65, selezionate nell’ambito della mostra Other Places, appena conclusasi in galleria. Saranno in mostra tre dei suoi lavori, “Lago del Turano”, “Marocco” e “New York”, composti ciascuno da due visioni fotografiche sapientemente sovrapposte per condurci in altri luoghi, in parte immaginati dall’artista, in parte riconosciuti dai noi stessi. Queste opere fanno parte delle serie definita dall’artista stesso voiles.