lunedì, Gennaio 24, 2022

Enfasi Gioielli: un open day tra arte, artigianato e moda per il nuovo laboratorio

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Open day da Enfasi gioielli tra arte, artigianato e sfilate di moda: appuntamento domenica 19 dicembre nel nuovo laboratorio in Piazza Nicola Amore a Napoli.

Un Open day dedicato all’arte e all’artigianato partenopeo. Domenica 19 dicembre, in Piazza Nicola Amore 6, interno Galleria, inaugura il nuovo laboratorio di Enfasi Gioielli. Per l’occasione, Salvatore Gillini, maestro orafo, apre il suo spazio a una rappresentanza della creatività made in Naples.

I suoi gioielli in argento e oro con pietre preziose saranno esposti in dialogo con pitture e sculture. Il percorso espositivo ospiterà un dipinto di Antonio Conte, l’artista che ha prestato il suo laboratorio, opere incluse, alla nota serie TV i Bastardi di Pizzofalcone; “Il velo della Veronica” un’opera del virtuoso scultore Domenico Sepe; il “Don Chisciotte Pulcinella” di Pasquale Manzo, artista noto per la sua personalissima rivisitazione della maschera partenopea.Enfasi Gioielli: un open day tra arte, artigianato e moda per il nuovo laboratorio Non solo. Alle 12.30, la galleria si trasformerà in una mini passerella per la sfilata di abiti in stile ottocentesco realizzati e indossati dalle giovani studentesse dell’Istituto Isabella D’Este Caracciolo.

Gli abiti saranno impreziositi dalle collezioni in argento by Enfasi Gioielli. Presenzieranno all’evento il vicesindaco del Comune di Napoli, Mia Filippone, il dirigente scolastico Giovanna Scala, Gino Sorbillo, in rappresentanza dei maestri piazzaioli napoletani; il maitre chocolatier Oreste Gallucci che per l’occasione realizzerà dei cioccolatini personalizzati per Enfasi.

Per l’apertura del nuovo laboratorio – racconta Salvatore Gilliniho deciso di tenere accanto a me una testimonianza di artisti e artigiani napoletani, perché è importante il supporto reciproco. Bisogna credere e investire in sé stessi perché le soddisfazioni ripagano tutti gli sforzi fatti”.Enfasi Gioielli: un open day tra arte, artigianato e moda per il nuovo laboratorio Quella di Salvatore è una lunga storia di amore per la lavorazione dei metalli, per l’artigianato, quello vero, che passa dall’idea per dirigere sapientemente le mani verso la creazione. Il gioiello per Salvatore è emozione, è vivo, è passionale; la sua vestibilità segue le forme del corpo, la sua creazione deve passare per le mani, sentire lo scintillio del metallo, il profumo della materia. Sensazioni queste, che un freddo seppur meticoloso lavoro con le moderne tecniche di lavorazione a stampa 3d non potrà mai restituire.

Sono un orafo modellista, ho lavorato per diverse aziende di profilo internazionale per le quali realizzavo i prototipi da cui si ricavano i calchi per la produzione del singolo gioiello. Ma lavorare per gli altri non mi bastava. Avevo il desiderio di realizzare una collezione che avesse la mia impronta personale non solo nella creazione fisica del manufatto ma anche nella sua ideazione”.

Così nel 2005 nasce Enfasi Gioielli un laboratorio nell’antico Borgo degli Orefici, per la creazione di gioielli artigianali esclusivi: pezzi unici in oro e pietre preziose. “Tuttavia, il mercato negli ultimi 10 anni ha subito un’importante flessione e da imprenditore, prima ancora che artigiano, ho ritenuto opportuno adeguare la mia produzione alle esigenze dei fruitori. Alla lavorazione dell’oro ho aggiunto anche l’argento, che avendo un costo nettamente inferiore mi dà la possibilità di sfruttare superfici più ampie, lavorando il metallo come se fosse una scultura indossabile“.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie