Reddito di cittadinanza: a Napoli sono state respinte 16mila domande

722
Reddito di cittadinanza: a Napoli sono state respinte 16mila domande

Reddito di cittadinanza a Napoli: sono state respinte 16mila domande (a fronte di più di 68mila richieste per il sussidio).

Le domande per il reddito di cittadinanza presentate a Napoli e provincia sono al centro di un focus de “Il Mattino”. In circa due mesi, per via telematica e presso Caf e Poste italiane sono state presentate più di 68mila richieste.

Di fronte di tale numero di domande, ne sono state però respinte 16mila. I più sfortunati sono quelli che hanno guadagnato nel 2017 e poi hanno smesso di incassare, proprio come coloro che hanno in banca più di 6mila euro o immobili che valgono più di 30mila euro.Reddito di cittadinanza: a Napoli sono state respinte 16mila domande Tuttavia, “presto -ha sottolineato Roberto Bafundi, direttore della sede Inps di Napoli- qualcosa dovrebbe cambiare”. È infatti stata già stilata la bozza di un decreto che introduce l’Isee precompilato con l’opzione di considerare la situazione reddituale corrente. A quel punto anche chi si è visto restituire al mittente la domanda, avrà qualche speranza di ricevere l’accredito.

Per il quale hanno fatto domanda in moltissimi non solo a Napoli e provincia, ma in tutta la Campania: il dato complessivo parla di circa 117mila domande (con 90mila risposte positive e 26mila negative).

Foto in evidenza: Ansa