Associazione Unioncasa: un patto di riduzione del canone per difficoltà economiche del conduttore

585
Associazione Unioncasa: un patto di riduzione del canone per difficoltà economiche del conduttore

Associazione Unioncasa, con il presidente provinciale Lucio Cacciapuoti, propone un patto di riduzione del canone, per un periodo di tempo limitato, attuabile a fronte di comprovate difficoltà economiche del conduttore.

La drammatica situazione di emergenza sanitaria ed economica sta, tra l’altro, colpendo gravemente anche il settore delle locazioni immobiliari, con il concreto rischio del mancato pagamento dei canoni da parte di conduttori in condizioni di incolpevole difficoltà.

L’idea è quella di un patto di riduzione del canone, per un periodo di tempo limitato, attuabile a fronte di comprovate difficoltà economiche del conduttore. Al locatore che avrà aderito al patto di solidarietà è riconosciuto un credito di imposta in misura pari alla riduzione accordata del canone.

E’ dunque un accordo tra i contraenti ma con un importante contributo da parte dello Stato, grazie al quale si valorizza la funzione sociale della proprietà secondo i principi riconosciuti dalla Costituzione (art. 2 e 42).

Il Centro Studi della Associazione Unioncasa ha inoltre formulato altre importanti proposte in materia, tra cui quella di poter escludere dai redditi imponibili i canoni non percepiti senza la necessità, come attualmente previsto, di un provvedimento giudiziario che attesti la morosità del conduttore. Quest’ultima soluzione risponde inoltre al tentativo di alleggerire il carico di lavoro dei Tribunali, già gravati da un’enorme mole di lavoro.

Per maggiori informazioni

Unioncasa Sede Principale di Napoli e Provincia

Piazza Sannazaro 199/C
80122, Napoli (NA)

Tel. +39 081 7618908
Fax +39 081 681703
Email napoli@unioncasa.org