Anthilia Capital Partners e Banca Sella sottoscrivono emissioni obbligazionarie di Graded S.p.A.

291
Le tre emissioni obbligazionarie, quotate sul segmento ExtraMot PRO3 di Borsa italiana, finanzieranno gli investimenti a supporto della strategia in ambito R&S della società.

Le tre emissioni obbligazionarie, quotate sul segmento ExtraMot PRO3 di Borsa italiana, finanzieranno gli investimenti a supporto della strategia in ambito R&S della società.

Milano, 31 ottobre 2019 – Anthilia BIT 3 – il fondo di private debt che prosegue l’esperienza di successo iniziata nel 2013 con Anthilia Bond Impresa Territorio (Anthilia BIT) e nel 2016 con Anthilia BIT Parallel Fund  ha sottoscritto il prestito obbligazionario ai sensi della legge 134/2012 emesso da Graded S.p.A, realtà industriale attiva da oltre 60 anni nella progettazione, realizzazione e gestione di impianti tecnologici ed energetici integrati.

L’emissione di Graded S.p.A., per un valore pari a 1,8 milioni di euro, sottoscritta dal fondo che investe in bond appositamente creato da Anthilia, ha scadenza il 31 ottobre 2026 con un rendimento del 5%, un rimborso amortizing con 24 mesi di preammortamento ed è assistita da pegno su crediti

Il prestito obbligazionario rappresenta il terzo del pool recentemente emesso da Graded S.p.A. e fa seguito a quello sottoscritto da Anthilia BIT 3 e da Banca Stabiese per un importo rispettivamente pari a 1,2 milioni e 300 mila euro. Con un rendimento del 5,15%, l’emissione ha scadenza il 25 ottobre 2024 e un rimborso amortizing con 12 mesi di preammortamento.

A quest’ultima, si aggiunge infine l’emissione dal valore pari a 1,5 milioni di euro sottoscritta da Banca Sella, che gode anche della garanzia InnovFin rilasciata dal Fondo Europeo per gli Investimenti.

Le tre emissioni obbligazionarie sono quotate sull’ExtraMot PRO3 – il nuovo segmento obbligazionario di Borsa italiana dedicato alle pmi e società non quotate con ambiziosi piani di crescita – e l’evento di oggi tenutosi a Palazzo Mezzanotte è la conferma del conseguimento di questo traguardo.

Banca Sella ha svolto il ruolo di financial advisor e arranger, mentre l’assistenza legale nell’ambito delle operazioni è stata curata dallo studio legale Chiomenti. Alla società è stato inoltre assegnato un giudizio di rating pubblico da parte dell’agenzia di rating Cerved Rating Agency.Anthilia Capital Partners e Banca Sella sottoscrivono  emissioni obbligazionarie di Graded S.p.A.

 

Vito Grassi, amministratore delegato di Graded S.p.A. ha commentato: “Il completamento di questa tripli-ce emissione di mini-bond quotati rappresenta per Graded un ulteriore passo nel percorso di crescita e rafforzamento già avviato con la partecipazione al programma “Elite” di Borsa Italiana che si è concluso qual-che giorno fa con la “Certificazione”, riconoscimento di eccellenza di un iter esclusivo per imprese ambiziose e pronte ad affrontare le sfide dell’internazionalizzazione. Le emissioni obbligazionarie consentiranno alla società di puntare ulteriormente su ricerca e innovazione attraverso lo sviluppo del segmento operativo di energie rinnovabili e grazie a investimenti finalizzati a portare avanti il processo di trasformazione digitale”.

Giovanni Landi, vicepresidente esecutivo di Anthilia Capital Partners ha commentato: “Graded è un importante player nel settore delle soluzioni energetiche integrate con un significativo know-how tecnico riconosciuto anche a livello internazionale. Con una forte attenzione verso attività di ricerca e sviluppo e una predisposizione all’innovazione tecnologica, la società sta lavorando con successo al progressivo passaggio che da fonti classiche è sempre più orientato verso la produzione e il consumo da fonti rinnovabili. Queste emissioni daranno un ulteriore slancio al percorso di sviluppo di Graded, che potrà proseguire con significative risorse aggiuntive”.

Graziano Novello, responsabile Corporate & Investment Banking di Banca Sella ha commentato: “Aver accompagnato Graded nella strutturazione di questa emissione obbligazionaria dedicata a sostenere gli impor-tanti progetti dell’azienda in R&S, finalizzati a ricercare soluzioni ad alto contenuto tecnologico per la genera-zione di energia da fonti rinnovabili, è per noi motivo di grande soddisfazione. La società sta perseguendo un percorso di crescita e di progressiva affermazione sul mercato nazionale ed internazionale ed è consapevole che il costante investimento nell’innovazione costituisce un fattore critico di successo per lo sviluppo del pros-simo futuro”.