lunedì, Ottobre 3, 2022

Dramma a San Giorgio a Cremano, morto un 11enne: era una promessa del calcio

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

San Giorgio a Cremano: il piccolo Mattia (promessa del calcio) è scomparso dopo aver lottato undici giorni contro un infarto.

Tragedia a San Giorgio a Cremano, dove il piccolo Mattia (baby-calciatore di 11 anni) è morto dopo aver lottato per undici giorni contro un infarto.

Nato calcisticamente nella città vesuviana, Mattia era stato scelto dalla cantera del Genoa.

Tutta la città si stringe intorno al dolore della famiglia, a cominciare dal sindaco Giorgio Zinno e, naturalmente, dalla San Giorgio 1926, la scuola calcio in cui l’11enne aveva mosso i primi passi da calciatore: “Il piccolo Mattia non ce l’ha fatta. Useremo poche parole per dare le condoglianze alla sua famiglia da parte del presidente Fico, il direttore Neutro, tutto lo staff della scuola calcio e tutta la società granata”.

Foto: pagina Facebook scuola calcio “San Giorgio 1926”

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie