Dimaro: conferenza stampa di Aurelio De Laurentis e novità su calciomercato

0
636

di Gianmarco Giugliano – Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis ha rilasciato, durante la conferenza stampa tenuta a Dimaro, alcune dichiarazioni sia su Higuain sia sul Napoli in generale.

Nessuna risposta alla domanda più importante: il presidente ha preferito glissare sulla data di scadenza della clausola rescissoria ed ha parlato, nel caso di trasferimento alla Juventus, di mancanza di rispetto nei confronti dei tifosi del Napoli. Alla domanda chi tradirebbe Higuain, il presidente ha così risposto: “Se stesso, uno non va sotto la curva che rappresenta i colori della squadra ad intonare quella canzone dell’innamoramento, sarebbe un controsenso, anche perchè Napoli e Juve sono come cani e gatti”.

Sul mercato De Laurentiis ha chiaramente risposto che al Napoli servono un terzino “preferibilmente ambidestro”, ed uno/ due centrocampisti.

La risposta che più farà discutere la tifoseria (almeno la parte più critica nei confronti del presidente) è stata quella sulla possibile vittoria di uno scudetto: Scudetto? Vinca il migliore sperando che sia il Napoli. Lei ha già vinto perchè stava nella merda 12 anni fa, nuotava nella merda”.

CALCIOMERCATO – Bloccato definitivamente il passaggio di Santon per problemi al ginocchio, il Napoli sembrerebbe vicino all’acquisto di Giulio Donati. Il terzino classe 1990 alto 1,80m ha disputato le ultime stagioni nel Bayern Leverkusem e conta 16 presenze in Champion’s League.

Abile in fase difensiva, si fa apprezzare nella fase di spinta.

Già negli scorsi anni il giocatore era stato sul taccuino del Napoli senza, però, riuscire a trovare un accordo.

L’agente del giocatore Andrea D’amico ha dichiarato da Dimaro a Radio Kiss Kiss: “Siamo a buon punto, non è ancora fatta: continueremo a parlare col club azzurro”.

Si attendono novità nelle prossime ore.