mercoledì, Maggio 18, 2022

Covid, De Luca: “Con pochi studenti vaccinati non riapro le scuole”

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monaco
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il governatore campano Vincenzo De Luca torna a parlare della questione vaccini in vista della ripresa dell’anno scolastico.

“Non c’è nessun obbligo a vaccinarsi, ma neanche a tenere le scuole aperte”. A precisarlo è il governatore della Campania Vincenzo De Luca, intervenuto al Rione Terra di Pozzuoli (Napoli) a margine dell’inaugurazione di un nuovo percorso archeologico d’epoca romana.

“Se in un istituto c’è solo il 10% di ragazzi vaccinati, è chiaro che si fa la Didattica a distanza, non c’è niente da fare, non è che possiamo creare focolai con le nostre mani”, ha detto ancora De Luca. “Non c’è nessun obbligo a vaccinarsi, ma neanche a tenere le scuole aperte. – continua il governatore – Io non penso che ci voglia molto a capirlo: occorre un impegno straordinario per consentire soprattutto ai ragazzi e alle ragazze di tornare finalmente a scuola e avere una vita tranquilla. Bisogna fare uno sforzo in più, noi apriremo quando saremo tranquilli” conclude.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie