mercoledì, Febbraio 8, 2023

De Luca: “Investimento da 120 milioni di euro per un vaccino contro il cancro” (VIDEO)

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca parla del progetto per la produzione di un vaccino anti-cancro. Il suo ricordo di Ciriaco De Mita: “È stato uno dei pochi meridionalisti”.

Nel corso della consueta diretta Facebook del venerdì, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, parla di un importante progetto in campo sanitario, riguardante la produzione di un vaccino anti-cancro:

La Regione Campania ha deciso, quattro anni fa, di avviare una linea di ricerca per produrre, in Campania, il vaccino contro il cancro. Abbiamo fatto un investimento immenso, 120 milioni di euro, che è più delle risorse di cui dispone tutto il Cnr nazionale -sottolinea il numero uno di Palazzo Santa Lucia – Abbiamo messo insieme tutti gli istituti di ricerca universitari, coordinati dal Pascale, i centri di ricerca privati, laboratori, aziende farmaceutiche e abbiamo avviato una ricerca di base genetico e sul piano farmacologico.

Sono stati prodotti risultati importanti. Abbiamo già avuto l’individuazione di geni e di farmaci che impediscono la moltiplicazione di cellule tumorali. Adesso, dobbiamo passare alla sperimentazione clinica, cioè dobbiamo progressivamente arrivare a sperimentare sugli esseri umani questi dati di ricerca cui siamo arrivati”.

Per quanto riguarda la sanità, De Luca ha poi evidenziato che “i tempi di prenotazione per alcuni controlli di laboratorio, radiologici, continuano ad essere troppo lunghi. I tempi delle liste di attesa rimangono ancora intollerabilmente lunghi, anche per le prestazioni urgenti. Ho dato mandato al direttore dell’assessorato alla Salute di fare un’indagine dettagliata perchè voglio capire quali sono i tempi di erogazione delle prestazioni nelle strutture pubbliche. Non possiamo tollerare una realtà nella quale, siccome i tempi sono troppo lunghi, o si è costretti a rivolgersi ad una struttura privata a pagamento, o si va fuori regione“.

Sui rifiuti, “entro la fine del 2023 contiamo di risolvere il problema delle ecoballe. Più passano gli anni e più vanno fatte manutenzioni programmate sull’impianto di Acerra ed è probabile che nel giro di qualche anno dovremo cambiare le tecnologie. Per questo ci vuole una linea di riserva che ci consenta di chiudere una linea senza avere i rifiuti per strada. Si tratterà di fare un investimento importante, pari a 100 milioni di euro. Il sindaco di Roma Gualtieri, qualche giorno fa, mi ha detto che sulla questione ambientale la Campania è più avanti del suo territorio. Fra due anni saremo autonomi nel ciclo dei rifiuti e sul fronte delle forniture idriche“.

Non è poi mancato il suo ricordo di Ciriaco De Mita, l’ex leader della Democrazia Cristiana scomparso ieri a 94 anni: “Ha rappresentato, negli ultimi decenni, una delle figure più eminenti della vita politica del nostro Paese -prosegue De Luca – È stato sicuramente uno dei protagonisti della Prima Repubblica, un esponente di spicco della Democrazia Cristiana. E credo che vada ricordato non solo per le sue caratteristiche politiche: è un uomo che ha sempre unito l’azione politica al pensiero politico. Ha inteso la politica come forma, strumento e luogo di mediazione tra uomini e posizioni diversi, per arrivare a risultati operativi efficaci.

Al di là delle diverse opinioni politiche, va detto anche che De Mita è stato uno dei pochi a mantenere una linea di meridionalismo, impegnandosi fino in fondo a difendere le ragioni del Sud. Verrà ricordato, infine, come una grande personalità della vita politica, tanto più grande e rilevante nel momento in cui l’attuale panorama politico nazionale ci presenta a volte immagini e personaggi francamente imbarazzanti”.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie