Reggia Designer Outlet: #NapoliViva mostra fotografica inedita di Sergio Siano

486
Reggia Designer Outlet: #NapoliViva mostra fotografica inedita di Sergio Siano
Materdei-Salita-San-Raffaele-Il-dipinto-dellartista-Francisco-Bosoletti-sul-portale-di-una-chiesa-abbandonata

La Reggia Designer Outlet organizza, dal 7 maggio al 7 giugno, #NapoliViva, mostra fotografica inedita di Sergio Siano.

La Reggia Designer Outlet, proseguendo il percorso di promozione artistica del territorio, organizza, dal 7 maggio al 7 giugno, #NapoliViva, mostra fotografica inedita di Sergio Siano, tra i fotoreporter più sensibili e ricercatori della città.

Sempre in giro con la sua macchina fotografica, Siano scopre e cattura volti, luoghi, luci e ombre, soprattutto nel centro storico e tra i vicoli dell’affascinante Partenope, che ogni giorno si racconta e si rivela.

Materdei-Salita-San-Raffaele-Il-dipinto-dellartista-Francisco-Bosoletti-sul-portale-di-una-chiesa-abbandonata
30 novembre 2018 Complesso museale di Santa Maria delle Anime del Purgatorio ad Arco – Il culto delle anime pezzentelle. mostra a cura di Francesca Amirante.
Newfotosud Sergio Siano

Il vernissage è in calendario per martedì 7 maggio, alle 11.30 in Piazza Fontana, dove sarà costruito il percorso espositivo.

In 35 scatti, soprattutto a colori, con qualche immagine in bianco e nero, il visitatore potrà ammirare l’intensità e l’unicità della vita di Napoli, dove ogni regno che si è avvicendato, svevo e normanno, francese e spagnolo, ma soprattutto greco, ha lasciato indelebili tracce nei luoghi e nei tratti distintivi del popolo partenopeo, che cambia identità e sembianze a seconda del quartiere in cui vive.

Materdei-Salita-San-Raffaele-Il-dipinto-dellartista-Francisco-Bosoletti-sul-portale-di-una-chiesa-abbandonata

Siano affida a una bambina di 8 anni il viaggio alla scoperta della “sua” Napoli. Un viaggio che inizia con l’apertura del portale di una chiesa abbandonata a Materdei, in Salita San Raffaele, impreziosito dal dipinto dell’artista argentino Francisco Bosoletti; e la doppia veduta di Napoli, dal punto più alto della città, l’Eremo del Camaldoli, e dal mare.

Da qui, una fantastica esplorazione di Partenope, teatro e museo a cielo aperto, bella da vedere e stupefacente nella scoperta.