Milano, BookCity: quando le storie corrono sul web

200
Milano, quando le storie corrono sul web

A Milano, nell’ambito di BookCity, è in programma la presentazione della 18a antologia del premio letterario Racconti nella Rete: Quando le storie corrono sul web.

A Milano, presso la sala digital del Teatro Parenti in Via Pier Lombardo 14, è in programma la presentazione della 18a antologia del premio letterario Racconti nella Rete, edita da Castelvecchi. Conduce Demetrio Brandi, curatore dell’antologia e presidente del premio letterario, con la partecipazione di alcuni vincitori dell’edizione 2019: Marina Berta, Luca Bonacina, Giuseppe Ciarallo, Cinzia Montagna, Maida Occhionero, Luca Zambelli. Letture di Antonella Zanca e Alberto Ricci.

Vengono presentati i racconti inseriti nell’antologia. Il volume raccoglie i 25 racconti vincitori della diciottesima edizione del premio, che si svolge ogni anno nel sito www.raccontinellarete.it .

Scrigno di piccole storie compiute, l’antologia diventa testimonianza del tempo in cui viviamo ed espressione di tematiche sociali affrontate a volte con leggerezza  altre volte con passione, sensibilità e rabbia.  Espressione di una qualità letteraria in continua crescita, i racconti si caratterizzano  per una prosa sempre più raffinata e variegata e con stili narrativi originali.

Durante l’incontro verrà presentata la nuova edizione del premio, riservato a racconti brevi e soggetti per cortometraggi. Il concorso, che prevede  anche una sezione dedicata ai racconti per bambini, è  in pieno svolgimento nel sito www.raccontinellarete.it  e si concluderà il 31 maggio. Dopo ci sarà la selezione dei racconti, la pubblicazione e la premiazione a Lucca, nell’ambito del Festival LuccAutori.

Il vincitore della sezione corti vede realizzato il proprio cortometraggio in collaborazione con la scuola di cinema Immagina di Firenze.

Il Premio letterario “Racconti nella Rete” viene considerato il più grande premio nazionale per inediti online.

Una piattaforma di confronto per chi desidera mettersi alla prova con le parole, per quanti non temono di mettere a nudo i propri sentimenti sottoponendo i propri scritti al giudizio di altri lettori e scrittori.  La peculiarità del premio consiste nella pubblicazione nel sito di tutti racconti in concorso  e nella possibilità che questi vengano letti e commentati dagli utenti.

(Fonte: ufficio stampa www.raccontinellarete.it)