Marino Bartoletti a Napoli per l’evento “Benvenuti al BARtoletti!”

157
Marino Bartoletti a Napoli per l'evento “Benvenuti al BARtoletti!”

Marino Bartoletti ospite dell’associazione Guapanapoli nell’ambito del programma di eventi 2019/2020 per l’iniziativa “Benvenuti al BARtoletti!”. L’ingresso è libero.

Una mattinata per parlare musica e sport è quella organizzata dalla associazione culturale Guapanapoli che, nell’ambito del programma di eventi 2019/2020, ha invitato a Napoli il giornalista Marino Bartoletti per l’iniziativa “Benvenuti al BARtoletti!”.

L’appuntamento è per sabato 23 novembre alle 12 nella sala Silvia Ruotolo della V Municipalità in via Morghen 84 a Napoli.

L’incontro, preceduto dai saluti di Paolo De Luca presidente della V Municipalità, sarà moderato da Armando Grassitelli, presidente della associazione Guapanapoli e dal giornalista Michelangelo Iossa.Marino Bartoletti a Napoli per l'evento “Benvenuti al BARtoletti!”

L’occasione permetterà di parlare dei libri della collana “Bar Toletti (Così ho sfidato Facebook)”, editi da Minerva, che sono una raccolta di riflessioni, ricordi, cronache e storie che il giornalista ha annotato sulla pagina del social network.

L’evento è gratuito e libero fino a esaurimento posti.

IL GIORNALISTA BIO MARINO BARTOLETTI

Marino Bartoletti è uno dei più noti e apprezzati giornalisti sportivi italiani, ha seguito campionati del mondo di calcio, Olimpiadi, gran premi di auto e di moto, Giri d’Italia. E’ stato alla direzione del “Guerin Sportivo”, del “Calcio 2000”, della testata sportiva di Mediaset e quella della Rai, alla direzione scientifica dell’Enciclopedia Treccani dello Sport, alla conduzione della “Domenica Sportiva”, del “Processo del Lunedì”, di “Pressing”, e fra gli ideatori di “Quelli che il Calcio”. Inoltre la passione e la competenza in campo musicale lo ha portato ad essere opinionista, giurato e selezionatore delle canzoni in gara a Sanremo. Ha scritto e messo in scena due spettacoli teatrali.

Ha una sua pagina Facebook seguita da migliaia di lettori.