Al Bagatto di Pagani, la quinta edizione del premio “Ritratti di Territorio”

689
Al Bagatto di Pagani, la quinta edizione del premio

Al Bagatto di Pagani, tutto è pronto per la serata finale della quinta edizione del premio “Ritratti di Territorio” ideato da Nunzia Gargano.

di Giuseppe Giorgio – Partendo dal motto “Rinascita del Sud”, tutto è pronto per l’attesa quinta edizione del premio “Ritratti di Territorio”, in programma questa sera (18 settembre) alle 20.00 presso l’ormai storicizzata location de “Il Bagatto” in Pagani.

Una grande occasione che, con la tradizionale serata di gala dedicata alla premiazione di personalità in luce in vari campi, mette in risalto anche per il 2018, coloro che hanno evidenziato un profondo legame con la propria terra di origine.

«Ritratti di Territorio- ha detto l’organizzatrice ed ideatrice Nunzia Gargano – è l’occasione annuale per evidenziare le potenzialità che hanno ancora da offrire la Campania e il Sud».

«Giornalisticamente sono sempre state molto più appetibili le brutte notizie perché conquistano attenzione e curiosità, ma io – ha continuato la giornalista Gargano- appartengo a un’altra generazione, quella formatasi negli anni ’90. Non c’erano i social, ma c’era più coraggio dal mio punto di vista. Ci si opponeva mostrandosi in volto non nascondendosi dietro un falso profilo.

Sembra strano, ma oggi più di ieri ci vuole coraggio: a dedicare l’apertura di un notiziario o di un periodico a una buona notizia. Un concorso musicale, la pubblicazione del libro di un autore locale, l’assunzione di una decina di lavoratori in una piccola realtà aziendale, il podio per un atleta di una piccola società sportiva sono considerati poco appetibili e cronaca di second’ordine dal pubblico della rete.

Oggi, giunti alla quinta edizione dell’evento, senza correre il rischio di apparire nostalgica, credo sia necessario che ognuno ritorni a una purezza sentimentale da trasferire in ogni ambito della propria vita privata e professionale». Grazie anche alla collaborazione delle giornaliste Maria Pepe e Barbara Ruggiero, Nunzia Gargano ogni anno riesce a portare a Pagani un gruppo di indiscusse personalità del mondo del giornalismo, della moda, della cultura e dell’enogastronomia per una serata di gala dal sapore particolare.

Dopo la prima parte dell’evento dedicata alle premiazioni; la seconda offre ai numerosi partecipanti la possibilità di godere di una serie di degustazioni in un percorso enogastronomico animato dalla presenza di autorevoli chef e produttori. I nomi dei premiati, come nella migliore delle tradizioni, restano top secret ed occorrerà attendere solo il momento della premiazione al Bagatto per conoscerli in anteprima.