Cronache di Caserta: Teresa, 18 anni, muore mentre studia

0
1819
Cronaca di Napoli. Afragola, bimbo di 18 mesi muore soffocato dal divano

La tragedia assurda di Teresa, si accascia sui libri di scuola e muore a 18 anni.

Teresa Laviscio, una ragazza di 18 anni, è morta improvvisamente mentre stava studiando a casa. E’ stata la mamma a trovare la ragazza sul divano priva di coscienza. Inutile la corsa in ospedale. E’ una tragedia assurda che ha colpito ieri la comunità di Marcianise. La giovane, che frequentava la 3L del Liceo Classico Quercia, approfittando del ponte di Ognissanti aveva deciso di impegnare la mattinata a studiare nella sua cameretta della villa di via Petrarca, nel centro di Marcianise, nonostante non si sentisse molto bene ed avvertisse un po’ di freddo. Dopo un po’ la mamma è andata ad accertarsi di come stesse e l’ha trovata riversa sul divano senza conoscenza. Ha subito dato l’allarme e la giovane è stata trasportata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Marcianise, dove i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

La notizia della tragedia ha scosso la cronaca di Caserta e si è subito sparsa in città, dove la famiglia della giovane Teresa è molto nota, e presso l’obitorio del nosocomio, dove è stata adagiata la salma: è stato meta di centinaia di amici, conoscenti e parenti che si sono stretti attorno genitori increduli di quanto è accaduto. Particolarmente toccante anche il dolore dei compagni di classe della giovane, accorsi in ospedale, dei docenti e del dirigente scolastico. Non si conoscono ancora le cause. I funerali di Teresa saranno celebrati questa mattina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here