Montesarchio, 26enne ritrovato carbonizzato: due arresti

799
Montesarchio, 26enne ritrovato carbonizzato: due arresti

Due arresti per l’omicidio di Valentino Improta, 26enne di Montesarchio trovato carbonizzato in auto a maggio 2018: aveva messo a segno una rapina in cui morì un 83enne.

I Carabinieri della compagnia di Montesarchio e del Nucleo investigativo di Benevento, coordinati dalla locale procura, stanno dando esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare nei confronti di due persone per la morte di Valentino Improta.

Il cadavere del 26enne di Montesarchio fu ritrovato carbonizzato il 4 maggio 2018 in un’auto sul Monte Taburno.

Improta si era allontanato da casa il 10 aprile, dopo una rapina finita male nella quale aveva perso la vita un 83enne, deceduto il 25 aprile dopo alcuni giorni di agonia dovuti alle percosse subite: il 26enne era indagato per quella tragica rapina.