Coronavirus in Irpinia: contagiato anche il sindaco di Trevico

692
Coronavirus in Irpinia: contagiato anche il sindaco di Trevico

Coronavirus in Irpinia: tra i 13 nuovi contagiati c’è anche Nicolino Rossi (sindaco di Trevico). Sono in totale 143 le persone positive al Covid 19.

Tra i 13 nuovi positivi al Coronavirus in Irpinia, c’è anche il sindaco di Trevico, Nicolino Rossi. Come riporta “Il Mattino”, Rossi si trova ricoverato nel reparto di Medicina Interna del Moscati.

Nel nosocomio del Capoluogo è giunto il 19 marzo, dopo una prima tappa al pronto soccorso dell’ospedale Criscuoli di Sant’Angelo dei Lombardi per alcuni accertamenti finalizzati a comprendere le cause di febbre e polmonite. Rossi è un dirigente veterinario dell’Asl di Avellino, specialista in Ispezione degli alimenti di origine animale.

Il bilancio della provincia di Avellino dice che in totale ci sono 143 contagiati, ma cala la percentuale rispetto ai tamponi eseguiti al Moscati: 256 di cui 17 che hanno confermato il Covid-19 (comprensivi della quota del Sannio).

Purtroppo va registrata anche l’undicesima vittima. E’ una donna di 60 anni di Gesualdo, arrivata al pronto soccorso avellinese lo scorso 12 marzo: la 60enne presentava altre patologie.

Ad Ariano Irpino (Comune zona rossa) dopo il sospiro di sollievo di sabato con zero positivi, ieri se ne sono aggiunti ulteriori quattro: ora sono 66 (compresi i quattro decessi dei giorni scorsi).