Cronaca Avellino, bottiglia incendiaria su clochard: l’uomo è salvo

0
509
Cronaca Avellino, bottiglia incendiaria su clochard: l'uomo è salvo

Cronaca di Avellino: una bottiglia incendiaria è stata scagliata su un clochard ucraino che dormiva. L’uomo è salvo grazie all’aiuto di una connazionale.

di Luigi Maria Mormone – Gravissimo fatto di cronaca avvenuto la scorsa notte in Piazza Kennedy ad Avellino, che ha visto suo malgrado protagonista un clochard di nazionalità ucraina. Come riporta “Il Mattino”, una bottiglia incendiaria è stata infatti lanciata all’interno della veranda della casetta in ferro dove l’uomo stava dormendo. I suoi vestiti hanno rapidamente preso fuoco ma ad accorgersi di tutto è stata una connazionale del senzatetto, la quale lo ha di fatto salvato da una morte atroce.

Sul posto sono tempestivamente intervenuti i Vigili Urbani, che hanno usato un estintore per spegnere le fiamme. L’uomo se l’è cavata con ustioni ai piedi e alle caviglie, con i residenti del posto che l’hanno aiutato fornendogli degli abiti e del cibo per poi essere trasportato in ospedale.

Ora si indaga per trovare l’autore materiale dell’insano gesto che, secondo testimonianze raccolte sul posto, sarebbe un giovane ben vestito al momento dell’accaduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here