lunedì, Febbraio 6, 2023

Covid 19 in Campania, contagi al minimo storico: il 3 giugno un solo tampone positivo

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Coronavirus in Campania: il bollettino del 3 giugno parla di un solo tampone positivo su 1147 effettuati. Buone notizie anche dai test rapidi nelle stazioni (un solo positivo, poi risultato negativo al tampone).

Il primo giorno della fase 3 coincide con il punto più basso del contagio da Covid 19 in Campania. L’Unità di Crisi della Regione Campania ha infatti comunicato che nella giornata di ieri, mercoledì 3 giugno, sono stati esaminati complessivamente 1.147 tamponi di cui solo uno risultato positivo.

A ieri sera, su un totale di 210001 tamponi effettuati dall’inizio dell’emergenza Covid 19, 4822 sono risultati positivi (con 415 persone decedute).

Regione Campania, oltre 3mila controlli alle stazioni ferroviarie: un solo test rapido positivo

Le buone notizie arrivano però anche dalla prima giornata di apertura dei confini regionali. L’Unità di Crisi della Regione Campania fa infatti sapere che sono stati effettuati oltre 3mila controlli alle stazioni ferroviarie in relazione ai passeggeri su treni che effettuano collegamenti interregionali, all’aeroporto e alle stazioni portuali.

A nessun viaggiatore è stata riscontrata una temperatura pari o superiore a 37,5°. Un solo viaggiatore, in arrivo alla stazione di Caserta, è risultato positivo a test rapido ed è stato sottoposto a tampone, risultato negativo.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie