lunedì, Settembre 20, 2021

Coronavirus in Campania, i dati del 21 gennaio: 1.106 nuovi positivi, ma la regione resta in zona gialla

- Advertisement -

Notizie più lette

Coronavirus in Campania, i dati del 21 gennaio: 1.106 nuovi positivi, ma la regione resta in zona gialla
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Coronavirus in Campania: il bollettino di ieri 21 gennaio dell’unità di Crisi regionale riporta 1.106 positivi su 13.834 tamponi, ma è boom di guariti.

Nelle ultime 24 ore, si sono registrati 1.106 positivi al Coronavirus in Campania, di cui 91 casi identificati da test antigenico rapido, 10.105 guariti e 46 decessi, di cui 7 nelle ultime 48 ore e 39 deceduti in precedenza, ma registrati ieri. Gli asintomatici sono 951 e i sintomatici 64, riferiti ai soli positivi al tampone molecolare. A comunicarlo l’Unità di crisi regionale. Il totale dei contagi da Covid-19, da inizio pandemia, sale a 211.803 (di cui 445 antigenici), i morti sono 3.557 e le guarigioni 146.113. I tamponi processati complessivamente 2.299.650 (8.479 antigenici) di cui 13.834 eseguiti ieri, dei quali 1.580 antigenici. Il report posti letto su base regionale riporta 656 posti letto di terapia intensiva disponibili, di cui 104 occupati mentre i posti letto di degenza disponibili, tra posti letto Covid e offerta privata 3.160, di cui 1.438 occupati.

Questo il quadro contenuto nella bozza del monitoraggio settimanale Iss-Ministero della Salute con dati al 20 gennaio. Abruzzo 1.05 Basilicata 1.12 Calabria 1.02 Campania 0.76 E-R 0.97 FVG 0.88 Lazio 0.94 Liguria 0.99 Lombardia 0.82 Marche 0.98 Molise 1.38 Piemonte 1.04 PA Bolzano 1.03 PA Trento 0.9 Puglia 1.08 Sardegna 0.95 Sicilia 1.27 Toscana 0.98 Umbria 1.05 Valle d’Aosta 1.12 Veneto 0.81.

Numeri che, sulla base dell’indice Rt, fanno sì che la Campania resti tra le regioni ritenute non a rischio e quindi ancora in zona gialla.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie