lunedì, Luglio 15, 2024

Coronavirus, fase 2 nella Regione Campania: sono partiti i pagamenti dei bonus

- Advertisement -

Notizie più lette

Luigi Maria Mormone
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.

Regione Campania: dai bonus per pensioni e imprese fino a quelli per professionisti e studenti universitari, stanno partendo tutti i pagamenti per i cittadini che ne hanno diritto.

Nella diretta social di ieri, il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha fatto il punto sui pagamenti dei bonus riservati da Palazzo Santa Lucia ai cittadini che ne hanno diritto.

Del Piano per l’emergenza socio-economica da 908 milioni di euro, finora sono stati emessi oltre 4500 mandati di pagamento per le micro-imprese (bonus di 2mila euro, per cui sono arrivate circa 122mila domande), e 3300 per i professionisti (bonus 1000 euro), senza dimenticare che le pensioni minime sono state innalzate a 1000 euro (250mila i titolari di assegni e pensioni sociali e di pensioni di vecchiaia coinvolti). Da oggi partono inoltre i pagamenti per altri 20mila lavoratori autonomi/professionisti:

Per quanto riguarda i contributi alle micro-imprese e professioni, abbiamo già emesso 4500 mandati di pagamento alle imprese, nel giro di 24/48 ore le banche faranno gli accrediti -ha dichiarato De Luca- Abbiamo fatto mandati di pagamento per 3300 professionisti, molti geometri, e da domani (oggi, ndr) partiamo con i mandati di pagamento per 20mila avvocati. Attendiamo che anche altri ordini professionali ci diano informazioni definitive. Da metà maggio pagheremo i contributi per gli studenti universitari con l’Adisurc”.

Come riporta “Il Mattino”, l’emergenza sta portando a tempi procedurali molto più rapidi, con “un livello di collaborazione altissimo non solo tra gli uffici regionali ma anche con Inps, Ordini professionali, Camere di Commercio”, ha dichiarato a “Il Mattino” Antonio Marchiello (assessore regionale alle Attività produttive).

Sono circa 130mila le domande per accedere ai bonus da 300 o 500 euro, destinati a famiglie campane per l’accudimento dei figli sotto i 15 anni (domani il termine per fare richiesta). Strettamente collegata a questa misura c’è il Fondo povertà: 10 milioni sono già stati erogati a favore degli Ambiti territoriali che si occupano di questa emergenza.

A questi ultimi saranno infine erogati oltre 11 milioni per i 18.833 disabili anche non gravi, nonché per i bambini in età scolare. Entro il 12 maggio, infine, i Comuni dovranno trasmettere l’elenco dei beneficiari del sostegno all’affitto delle abitazioni principali (pari al 50% del canone mensile, per tre mensilità, e ha un importo massimo complessivo di 750 euro).

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie