mercoledì, Dicembre 1, 2021

Corea del Sud, incendio in ospedale: più di 40 morti

- Advertisement -

Notizie più lette

Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Un incendio in Corea del Sud ha ucciso piu’ di 40 persone presso l’ospedale Sejong a Miryang. Causa principale del numero così alto di vittime l’inalazione dei gas tossici.

Piu’ di 40 persone sono morte e circa 80 sono rimaste ferite in un incendio scoppiato stamani in un ospedale della Corea del Sud meridionale. Le fiamme sarebbero partite dal pronto soccorso al piano terra dell’edificio principale del nosocomio Sejong a Miryang. E sono state domate dopo circa un’ora e 40 minuti di lavoro da parte dei vigili del fuoco.

Il tutto sarebbe cominciato alle 7:30 circa di questa mattina – ora locale (22:30 di ieri in Italia) – e alla base del crescente numeri di vittime ci sarebbe soprattutto il denso fumo. Ostacolo principale ai soccorsi, almeno stando a quanto riferito dall’agenzia di stampa Sud coreana Yonhap.

Corea del Sud, incendio in ospedale: più di 40 mortiE’ gia’ stata convocata da parte del presidente Moon Jae-in, una riunione di emergenza al fine di prendere tutte le decisioni necessarie per coordinare gli aiuti.

Oltre che venire a conoscenza quanto prima delle reali cause dell’incendio. Al momento del quale, all’interno dell’ospedale c’erano almeno 100 persone.

Fortunatamente, e per il pronto intervento messo in campo, nella casa di cura situata di fianco al nosocomio, tutti i 93 pazienti sono stati evacuati, risultando illesi.

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -spot_imgspot_imgspot_img

Ultime Notizie