22-10-20 | 13:37

Comune di Napoli, de Magistris annuncia le nuove deleghe

Home Politica Comune di Napoli, de Magistris annuncia le nuove deleghe
- Advertisement -

Notizie più lette

Ampio successo per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile

Torna al successo il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile. Battuto 4-0 il Nebrodi, riparte la corsa al quarto posto. Torna al successo il Napoli Carpisa...

Torino, la moglie lo allontana: lui va in auto e si dà fuoco

Ultime notizie di cronaca italiana. Dopo aver litigato con la moglie si è rinchiuso nella sua auto e ha appiccato le fiamme alla vettura. La...

Caivano, 17enne muore in piscina mentre si allena

Il mondo del nuoto è sotto choc. Mario Riccio era tesserato con la società Acquachiara di Pomigliano D'Arco. Franco Porzio: "Una tragedia immane". Mario Riccio,...

Ultime notizie Benevento: 14enne si spara con pistola del padre

Benevento news:  14enne si spara con la pistola del padre, è grave Si esclude il gesto volontario, sarebbe stato un incidente. Un quattordicenne di Vallata,...
23cdab26c88f714dd9afeb2fab1bdf03?s=120&d=mm&r=g
Francesco Monacohttps://www.2anews.it
Francesco Monaco, giornalista pubblicista. Esperienza dalla carta stampata a internet, radio e tv. Scrittore, il suo primo romanzo: 'Baciami prima di andare'.

Il primo cittadino ha annunciato la composizione della nuova giunta del Comune di Napoli e le deleghe per i quattro assessori entranti Eleonora De Majo, Luigi Felaco, Rosaria Galiero e Francesca Menna.

Assegnate le deleghe della nuova giunta del Comune di Napoli e ai 4 nuovi assessori nominati oggi dal sindaco Luigi de Magistris. A Eleonora De Majo vanno le deleghe a Cultura e Turismo; a Luigi Felaco le deleghe al Verde e ai Beni confiscati; Rosaria Galiero si occupera’ di Commercio e Attivita’ produttive; Francesca Menna di Pari opportunita’, Salute e Contrasto alla violenza di genere.

Il sindaco ha deciso di non trattenere per se’ nessuna delega. Enrico Panini viene confermato vicesindaco con deleghe a Bilancio e Trasporto Pubblico. Ciro Borriello e’ assessore allo Sport, Monica Buonanno conserva le deleghe al Lavoro e riceve anche quelle alle Politiche sociali e Welfare. Alessandra Clemente e’ assessore ai Giovani, al Patrimonio, alle Infrastrutture. Raffaele del Giudice conserva la delega all’Ambiente e quella ai Rifiuti. Infine, Annamaria Palmieri resta assessore all’Istruzione e Carmine Piscopo a Urbanistica e Beni comuni.

Con il nuovo rimpasto sale a 33 il numero degli assessori che hanno affiancato il sindaco negli ultimi otto anni. Entrando in Giunta, i consiglieri De Majo, Felaco e Galiero lasciano il posto in Consiglio a Elena De Gregorio e Sergio Colella di demA e a Chiara Guida, eletta con la Sinistra ma passata successivamente nel movimento fondato dal sindaco.

Le parole del sindaco.

“Questa decisione e’ frutto solo della mia volonta’ e me ne assumo tutta la responsabilita’ nel bene e nel male”, chiarisce de Magistris, che si dice “onorato del lavoro svolto dalla vecchia Giunta”. Assicura che le scelte operate “consolidano e rafforzano quanto fatto finora” e “danno ossigeno all’amministrazione”, con l’obiettivo di “guardare ai giovani e al futuro e migliorare, affinche’ si vincano le prossime Comunali”. Il sindaco riconosce che, negli ultimi tempi, “si viveva un momento di stanca” e precisa che la scelta dell’ex Cinque Stelle Menna, vicina a Fico, non apre le porte a un’intesa politica. “E’ una scelta di persone e non di partito”, taglia corto. Con la nuova Giunta l’ex pm si prepara ad affrontare in Consiglio la mozione di sfiducia presentata nei suoi confronti dal centrodestra, che sara’ discussa il 22 novembre. “Sono certo che la maggioranza dara’ una prova forte – dice – e si rispettera’ il diritto di essere valutati a fine mandato. Capiremo se conta questo o se conta altro, altrimenti andremo a casa, ma mi auguro che la mozione sia rigettata”.

La sfiducia ha preso corpo dopo la diffusione da parte del quotidiano Repubblica nelle pagine locali di un audio che svelava un ‘patto’ tra cinque consiglieri di maggioranza per mandare a casa il sindaco prima delle Regionali del prossimo maggio se non ci fosse stato un rimpasto condiviso con loro. “Un’operazione infingarda”, la definisce de Magistris, che “ha turbato la citta’ e mi ha procurato amarezza. Ma piu’ cercano di logorarmi piu’ io mi carico”. Guardando proprio all’appuntamento con le Regionali, il primo cittadino lascia intendere che potrebbero esserci ulteriori avvicendamenti perche’, ribadisce, come demA “ci saremo certamente e qualche componente di questa Giunta potrebbe essere tra i candidati”.

Il commento di Nino Daniele.

”Ringrazio il Sindaco per avermi dato la possibilità di svolgere un compito di enorme prestigio e responsabilità in una delle capitali culturali del Mondo. Ringrazio le splendide ragazze del mio staff competenti, infaticabili, pazienti e creative. La mia segreteria e tutto il personale della Direzione Cultura e Turismo. Non tocca a me giudicare del mio lavoro. Ho però il diritto di rivendicare di averlo svolto con dignità, onore e di imparzialità e nell’esclusivo interesse di Napoli che amo. Ringrazio tutti i miei colleghi ed amici di Giunta di questi anni ed i Consiglieri Comunali per la loro sensibilità verso i problemi che afferivano alle mie deleghe. Auguri di buon lavoro ai nuovi Assessori. Grazie ai tantissimi che, nonostante i miei limiti, hanno generosamente offerto collaborazione e impegno”. Le parole di Nino Daniele di fine mandato da Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

- Advertisement -

Ultime Notizie

Moda autunno-inverno per le donne: l’ultima tendenza è il layering

Moda autunno-inverno 2020: l’ultima tendenza per le donne è il layering (ovvero “strato su strato”). Gettonati anche i cardigan di lana. Una delle parole chiave...

In arrivo il Black Friday 2020: il 27 novembre l’attesa giornata degli sconti

Black Friday 2020: sarà venerdì 27 novembre la giornata dedicata a sconti e promozioni. Probabilmente la pandemia da Covid 19 spingerà sempre di più...

Covid 19, difficoltà per le palestre in Campania: molti gestori stanno già chiudendo

Covid 19 in Campania: situazione sempre più difficile per le palestre (il cui destino è stato lasciato “in sospeso” dall’ultimo DPCM). Petizione online del...

Pizza Village diventa @ Home e arriva direttamente nelle case

Pizza Village @ Home: Dal 5 all’8 novembre a Milano un evento inedito con la partecipazione  dei top player della pizza che arriveranno...

San Giorgio a Cremano, maxi-frode fiscale: sequestro di 10 milioni all’ “emiro vesuviano”

San Giorgio a Cremano: la Finanza sequestra auto di lusso e beni per oltre dieci milioni di euro a un imprenditore (arrestato per maxi-frode...