lunedì, Aprile 19, 2021

Cimiteri a Napoli: orari apertura, trasporti ANM e dispositivo di traffico

- Advertisement -

Notizie più lette

Cimiteri a Napoli: orari apertura, trasporti ANM e dispositivo di traffico
Luigi Maria Mormonehttps://www.2anews.it
Luigi Maria Mormone, cura la pagina di cronaca su Napoli e provincia, attualità e sport (pallanuoto, basket, volley, calcio femminile ecc.), laureato in Filologia Moderna, giornalista.
- Advertisement -

Comune di Napoli: tutte le info necessarie per la commemorazione dei defunti. Ecco gli orari apertura dei cimiteri a Napoli dal 28 ottobre al 2 novembre, trasporti ANM e dispositivo di traffico.

In vista della prossima commemorazione dei defunti, il Comune di Napoli ha attivato una serie di interventi atti a garantire il decoro e la sicurezza nei cimiteri a Napoli ed una mobilità potenziata per facilitare i cittadini a raggiungere gli stessi e a muoversi agevolmente al proprio interno. Ecco tutti i dettagli.

Orari di apertura dei cimiteri a Napoli

Per scongiurare assembramenti nei giorni di particolare affluenza (individuati nelle giornate di sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2 novembre) tutti i cimiteri cittadini saranno aperti dalle 7 alle 16 a partire da mercoledì 28 ottobre fino a lunedì 2 novembre. Tutti i varchi di accesso ai cimiteri saranno aperti.

Importante da leggere

Attenzione solo i varchi restano aperti fino alle 16.00. Precisiamo che Fuorigrotta che è privato, di proprietà della Curia di Pozzuoli. In realtà anche nei cimiteri comunali la maggior parte dei nicchiai sono di proprietà privata, riconducibili ad Arciconfraternite legate alla Curia di Napoli o a quella di Pozzuoli (cimitero di Pianura). Questa situazione anomala, con il Comune proprietario del suolo e le Arciconfraternite dei manufatti, genera enormi problemi di responsabilità, confusione per gli orari di apertura e chiusura, soprattutto per quanto riguarda le spese di manutenzione delle parti comuni.

Viabilità e trasporti

A causa dei lavori della Metropolitana permane la chiusura, carrabile e pedonale, di Via Santa Maria del Pianto all’altezza dell’impianto di cremazione comunale.

Pertanto, i mezzi pubblici effettueranno fermate a tutti i varchi d’ingresso dei cimiteri di Poggioreale Pietà (varchi 5 e 6) e Nuovissimo (varchi 7 e 8) così che i cittadini possano individuare la fermata più vicina al rispettivo sepolcro.

I mezzi pubblici diretti al cimitero di Poggioreale transiteranno per Via del Riposo (doppio senso anche in queste giornate) e sosteranno presso l’aiuola triangolare d’intersezione tra Via del riposo e via Santa Maria del Pianto.

Da questo punto, i cittadini potranno utilizzare la linea 501 di Anm per raggiungere e percorrere al suo interno il Nuovissimo. Quest’anno la linea sarà raddoppiata con ben 2 mezzi che circoleranno ininterrottamente durante l’orario di apertura del cimitero.

Nel Monumentale circoleranno 3 pulmini, dei quali 2 messi a disposizione dal Servizio Autoparchi del Comune di Napoli ed uno dalla Napoli servizi, che agevoleranno il percorso ad Anziani e Disabili. Il servizio è gratuito.

Una navetta del Comune sarà offerta gratuitamente per le stesse finalità anche nel Cimitero di Santa Maria del Pianto.

All’interno del Cimitero di Poggioreale sarà interdetto il traffico di automobili private e, come di consueto, Napoli servizi garantirà la mobilità interna.

Personale e sicurezza

L’ordinaria presenza di dipendenti del Comune di Napoli e della Napoli servizi sarà rinforzata per garantire le migliori condizioni di sicurezza per i tanti napoletani che si recheranno a portare un saluto ai loro cari.

In particolare, interverranno 30 soci della Cooperativa 25 Giugno e 50 operatori della Protezione Civile che aiuteranno, nei giorni dedicati alla commemorazione, la Polizia Locale ed il personale comunale a gestire i flussi di ingresso e la viabilità interna ed esterna ai cimiteri.

All’ingresso di ogni locale chiuso nei cimiteri (congreghe, ipogei e fabbricati) sarà installato un erogatore di gel disinfettante per la sanificazione delle mani ed un addetto alla sicurezza rileverà la temperatura degli utenti, garantendo il rispetto del distanziamento tra le persone ed il non affollamento della struttura.

Commemorazione dei defunti: il piano trasporti di Anm

Anm Informa che in occasione delle giornate dedicate alla Commemorazione dei Defunti, sabato 31 Ottobre, domenica 1 e lunedì 2 Novembre, sarà potenziato il servizio delle Linee Bus “dedicate” di seguito indicate verso i principali cimiteri cittadini:

  • PER CIMITERO DI POGGIOREALE/S.M. DEL PIANTO
    DA PIAZZA CAVOUR – PIAZZA DANTE- TOLEDO
    Linea Bus 584
    DA FUORIGROTTA E SECONDIGLIANO
    Linea bus 580 Utilizzare le fermate su via del riposo (4 in salita e 4 in discesa) in corrispondenza dei varchi 5, 6, 7 e 8 del cimitero.
    Attiva navetta 501 all’interno del Cimitero Nuovissimo che prolunga il percorso fino al capolinea di Santa Maria del Pianto. La navetta non effettua fermate all’esterno del cimitero (le due fermate in corrispondenza dell’ingresso principale sono soppresse).
  • PER CIMITERO MONUMENTALE DI POGGIOREALE
    DA PIAZZA GARIBALDI E DAL VOMERO
    Linea Bus 130
    DA PIAZZA GARIBALDI
    Linea Tranviaria 1
    DA CASALNUOVO
    Linea Bus 169
  • PER CIMITERO DI CHIAIANO
    Linea Bus 572
  • PER CIMITERO DI SECONDIGLIANO
    Linea Bus 575
  • PER CIMITERO DI SAN GIOVANNI /BARRA
    Linea Bus 173

Comune di Napoli: dispositivo di traffico dal 31 ottobre al 2 novembre

Istituzione di una disciplina di traffico temporanea in occasione del pellegrinaggio ai Cimiteri di Poggioreale, dalle ore 6,00 alle ore 16,00, nelle giornate del 31 Ottobre 2020 e 1 e 2 Novembre 2020. Istituire, in occasione del rituale pellegrinaggio ai Cimiteri di Poggioreale, dalle ore 06.00 alle ore 16.00 dei giorni 31 ottobre 2020, 1 e 2 novembre 2020, e comunque fino a cessate esigenze:

  • il divieto di sosta con rimozione coatta, eccetto mezzi di trasporto pubblico di linea e non di linea, dei mezzi di soccorso, delle Forze dell’Ordine e della Protezione Civile, nelle seguenti strade: Largo Santa Maria del Pianto, via S. Maria del Pianto, via del Riposo e via Nuova Poggioreale;
  • una corsia per la manovra d’inversione del senso di marcia, riservata ai veicoli A.N.M Spa, opportunamente delimitata, all’intersezione di via Santa Maria del Pianto con via del Riposo, all’altezza dell’aiuola triangolare;
  • il senso unico di circolazione nelle seguenti strade: a) via S. Maria del Pianto, dalla confluenza di via del Riposo fino a quella di Quadrivio Stadera; b) in via Nuova Poggioreale per il solo tratto compreso tra via Stadera e via M. Parisi;
  • il divieto di transito veicolare, con esclusione degli autobus in servizio di linea urbana (A.N.M. e C.T.P.), dei mezzi pubblici non di linea (taxi), dei mezzi di soccorso e delle Forze dell’Ordine, dei veicoli della Protezione Civile, delle autovetture da noleggio con conducente in servizio di trasporto salme e degli autoveicoli che trasportano diversamente abili muniti del regolare contrassegno, che possono circolare nei due sensi di marcia, in via S. Maria del Pianto, nel tratto compreso tra l’intersezione con via del Riposo e l’ingresso principale al cimitero;
  • il divieto di transito veicolare, con esclusione degli autobus in servizio di linea urbana (A.N.M e C.T.P.), dei mezzi pubblici non di linea (taxi), delle autovetture da noleggio con conducente in servizio di trasporto salme e degli autoveicoli che trasportano diversamente abili muniti del regolare contrassegno, nella semicarreggiata sinistra di viale Umberto Maddalena, da Piazza Capodichino a Largo S. Maria Del Pianto;
  • il divieto di transito veicolare in via De Giaxa, alla confluenza con viale Umberto Maddalena;
  • Il divieto di transito veicolare, eccetto i mezzi di trasporto pubblico di linea e non di linea, sulla corsia di marcia di via del Riposo che collega via Santa Maria del Pianto con Largo Santa Maria del pianto;
  • l’obbligo di svolta a sinistra per i veicoli privati circolanti in via F. M. Briganti che si immettono su viale Umberto Maddalena;
  • il divieto di transito agli autoveicoli di trasporto merci in via Nuova del Campo, via Don Bosco, via Santa Maria del Pianto, Quadrivio Stadera e via Nuova Poggioreale;
  • il divieto di sosta con rimozione coatta in via del Riposo, via Don Bosco e via Nuova del Campo;
  • l’uscita obbligatoria, all’altezza dello svincolo di via U. Masoni, per i veicoli che percorrono l’asse perimetrale provenienti da Scampia e diretti a Viale U. Maddalena;
  • la chiusura dell’imbocco da via Masoni della rampa di accesso alla Perimetrale di Scampia;
  • in via Salomone n. 46/A (altezza palo I.P. N° 1051798), una fermata provvisoria riservata ai veicoli adibiti al servizio di trasporto pubblico collettivo di linea urbana;
  • numero 2 aree riservate allo stazionamento dei mezzi di trasporto pubblico di linea urbana in via Santa Maria del Pianto, sistemate in parallelo al marciapiede, una sul lato destro e l’altra sul lato sul lato sinistro della carreggiata, nel tratto di strada in corrispondenza dell’aiuola triangolare, lato ingresso principale Cimitero.
- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Ultime Notizie