Morto Kirk Douglas: se ne va a 103 anni uno degli attori simbolo di Hollywood

213
Morto Kirk Douglas: se ne va a 103 anni uno degli attori simbolo di Hollywood

Kirk Douglas: il figlio Michael ha dato la notizia della morte di uno dei massimi attori del cinema americano (4 volte Premio Oscar).

È morto all’età di 103 anni l’attore Kirk Douglas, colonna di Hollywood e del cinema americano. 4 volte Premio Oscar (di cui uno alla carriera nel 1996), Douglas ha interpretato ben 73 film in oltre 50 anni di carriera, tra cui spiccano i classici dedicati a grandi eroi come Ulisse e Spartacus. Fino a poco tempo fa, godeva di buona salute, nonostante un ictus ne avesse limitato la capacità di parlare.

Nato ad Amsterdam nello stato di New York il 9 dicembre 1916 da una famiglia di russi analfabeti (il padre, come ricorderà nella sua autobiografia era un “venditore di stracci”), Kirk Douglas si mantenne agli studi facendo il cameriere, poi il lottatore, poi finalmente il direttore dell’Accademia d’arte drammatica lo ammise gratuitamente per merito. Il suo esordio nel cinema dopo l’apprendistato a Broadway si deve a Lauren Bacall, che lo segnalò per Lo strano amore di Marta Ivers.Morto Kirk Douglas: se ne va a 103 anni uno degli attori simbolo di Hollywood Poi i grandi successi (tra cui Spartacus), due matrimoni (con l’attrice britannica Diana Dill e la produttrice Anne Buydens) e quattro figli (tra cui anche Eric, morto per overdose nel 2004 a 46 anni), fino a quando il “grande vecchio” del cinema mondiale se ne è andato alla bella età di 103 anni, lasciando un grande vuoto nei cinefili e nella sua famiglia.

A cominciare dal figlio Michael (anche lui attore di successo), che ha dato la triste notizia su Facebook: “Con grandissima tristezza -ha scritto il protagonista, tra gli altri film, di Wall Street e Basic Instinct- io e i miei fratelli annunciamo che Kirk Douglas ci ha lasciati. Per il mondo era una leggenda, un attore dell’epoca d’oro del cinema. Nei suoi anni d’argento -prosegue Michael Douglas- è stato un attivista umanitario, la cui dedizione alla giustizia ha indicato uno standard al quale tutti possiamo aspirare. Ma per noi era solo un papà”.